Le vendite di novembre NPD e punto della situazione

NPD ha finalmente diffuso i dati di vendita delle console relativi al mese di novembre, abbastanza proficuo per tutti i produttori grazie al Giorno del Ringraziamento, nel cui fine settimana tipicamente gli Americani si concedono spese folli. Rispetto ad ottobre infatti, tutti quanti i sistemi da gioco ottengono un sensibile incremento nelle vendite, in particolar modo DS e PS3, che come dichiarato in passato da Sony ha aumentato il numero di unità piazzate del 300%.

Pur con tale dato di crescita, la console next-gen di Sony si ritrova fanalino di coda della classifica, dietro la sorella maggiore PS2, mentre Xbox 360 e Wii risultano ancora distanti di un bel po', segno che il lavoro per la casa nipponica è tutt'altro che finito. Di seguito la classifica completa:

1) Nintendo DS - 1.530.000
2) Wii - 981.000
3) Xbox 360 - 770.000
4) PSP - 567.000
5) PlayStation 2 - 496.000
6) PlayStation 3 - 466.000

In possesso dei dati completi (o quasi) relativi al mese passato, possiamo dare un'occhiata a quello che è il panorama generale della console war. Se DS e Wii stracciano la concorrenza sia in America che in Giappone, la situazione cambia tra Xbox 360 e PS3, tra cui in terra nipponica è la seconda a staccare la concorrente di più del triplo delle unità vendute, anche se ci troviamo davanti a dati nettamente inferiori in termini di quantità rispetto al mercato americano (circa 144000 PS3 e circa 38000 Xbox 360).

Per quanto riguarda il nostro continente, non avendo dati paragonabili in termini di affidabilità a quelli di NPD e Media Create, non ci resta che affidarci alle stime effettuate da VGChartz: primo tra tutti risulta ancora il Nintendo DS, mentre tra le casalinghe troviamo ancora Wii al primo posto, seguito a brevissima distanza da PS2 e PS3, che vanno a staccare di circa il doppio delle vendite Xbox 360. Un mercato, quello europeo, maggiormente confrontabile in termini numerici con quello americano, sebbene i dati espressi da VGChartz siano presi da più parti con le molle.

Dando un'occhiata dentro casa nostra, è invece (sempre dopo il DS, unico vero vincitore globale della console war) il trio PS2-PS3-PSP a farla da padrone, segno che in Italia la posizione ottenuta da Sony grazie al marchio PlayStation è più forte che mai, mentre la Wii stacca di poche centinaia di unità Xbox 360. Singolarmente, la nostra nazione sembra l'unica dove la PS2 riesce ad avere la meglio su tutte e 3 le next-gen.

  • shares
  • Mail
48 commenti Aggiorna
Ordina: