Microsoft: Europa campo di battaglia principale


In un'intervista rilasciata a Reuters, Jeff Bell (qui immortalato in versione canterina) di Microsoft dichiara di aspettarsi di vendere più Xbox 360 nel 2008 in Giappone rispetto al 2007, mentre individua come campo di battaglia principale della console war l'Europa. Il capo della sezione marketing dell'area games di Microsoft analizza quindi il mercato della propria console nel nostro continente, confermandone la forza nel Regno Unito, mentre in Francia e Germania guadagna fette di mercato.

Bell afferma inoltre che la posizione di Sony in Europa come brand predominante ne fa il principale antagonista, soprattutto in paesi come il nostro aggiungerei, dove dai dati di vendita si evince notevolmente quanto il marchio PlayStation sia ancora radicato nelle menti dei videogiocatori, nonostante l'agguerritissima concorrenza di Microsoft e Nintendo.

  • shares
  • Mail
41 commenti Aggiorna
Ordina: