Unreal Engine 3 per il gioco di Sin City

Red Mile Entertainment ha annunciato di aver ottenuto la licenza di utilizzo dell'Unreal Engine 3 per Sin City, il gioco tratto dal fumetto di Frank Miller, visto non molto tempo fa anche al cinema. Il publisher, che ha affidato lo sviluppo a IR Gurus, si dichiara entusiasta della possibilità di utilizzare il motore creato da Epic, alla base di tanti successi e quindi in grado di favorire i migliori auspici per un titolo che sicuramente sarà atteso da molti, mentre la società di Mark Rein si mostra anch'essa soddisfatta dalla possibilità di contribuire alla realizzazione del videogame tratto da Sin City, di cui molti suoi componenti sono fan.

Nel frattempo i dettagli sul gioco a nostra disposizione sono quasi nulli, partendo dalle piattaforme su cui esso verrà pubblicato, ancora sconosciute, anche se Red Mile ha recentemente dichiarato di voler lavorare ad un sistema multipiattaforma di nuova generazione. L'utilizzo dell'Unreal Engine 3 lascerebbe tuttavia pensare ad un accantonamento di Wii, almeno inizialmente, in vista di un possibile porting futuro.

Dal punto di vista del gameplay, Sin City dovrebbe essere un action in terza persona, con il mantenimento del singolare stile in bianco, nero e rosso, condito da gore a fiotti. In attesa di goderci il gioco ci godiamo invece Jessica Alba, che non guasta mai!

  • shares
  • Mail
6 commenti Aggiorna
Ordina: