I costi per la produzione di PlayStation 3 si sono dimezzati

Secondo l'analista Kota Ezawa di Nikko Citigroup i costi di produzione per PlayStation 3 si sarebbero dimezzati nell'arco degli ultimi 12 mesi, passando da 800 a 400$ per console.

Nonostante questo, Ezawa sostiene che le perdite si attesterebbero circa a 1,4 miliardi di dollari per l'anno fiscale in corso, comunque migliori dei 2,1 miliardi della scorsa stagione. Di questo passo, Sony potrebbe passare all'attivo dopo il 2009 (i rivali di Microsoft hanno visto i primi guadagni pochi mesi fa).

Se quanto riportato corrisponde a verità, le previsioni del nostro analista preferito che vogliono un ennesimo taglio di prezzo per PlayStation 3 entro la primavera potrebbero rivelarsi di nuovo corrette.

[via Business Week]

  • shares
  • Mail
15 commenti Aggiorna
Ordina: