Haze: Free Radical giustifica il ritardo



Il rinvio dello sparatutto in prima persona Haze, diventato da qualche tempo esclusiva PlayStation 3, ha certamente infastidito molti possessori della console Sony, che negli ultimi mesi si sono visti rinviare una pletora di titoloni.

Dal loro blog ufficiale, gli sviluppatori Free Radical cercano di scusarsi con il loro pubblico, spiegando che le motivazioni che hanno portato a far slittare l'uscita fino al prossimo marzo sono più che valide:

«Dunque, Haze è stato rinviato. Ma lo sapevate già, non è vero? Bene, il punto è semplicemente che ogni ritardo di un gioco è una cosa buona. Ci da più tempo per ottimizzare, ripulire, sistemare e in linea di massima migliorare alla potenza il prodotto. Ora, so che alcuni di vuoi saranno amaramente delusi. Qualcuno di voi potrebbe addirittura volermi venire a cercare e sfasciarmi qualcosa in testa, e credo che la maggior parte della gente capirebbe questo sentimento, ma credetemi quando dico che un rinvio è la miglior cosa possibile per il gioco. Diamine, la ragione per la quale voi ragazzi siete così su di giri è perché avete aspettative alte, e noi abbiamo bisogno giusto di un po' di tempo extra per assicurarci di soddisfarle. Quindi in conclsione, siate pazienti: siamo ancora alle prese con questo ragazzaccio»

  • shares
  • Mail
11 commenti Aggiorna
Ordina: