Super Smash Bros. Brawl ritarda anche negli USA


I ritardi di Super Smash Bros. Brawl a quanto pare non sembrano affliggere solo l'Europa: dopo aver spostato da dicembre a febbraio l'uscita dell'attesissimo titolo negli Stati Uniti, Nintendo ha comunicato oggi di aver nuovamente rivisto la data di rilascio del gioco sul suolo americano, spostandola in avanti di un altro mese, esattamente al 9 marzo prossimo.

Sul sito ufficiale del gioco la compagnia si è scusata con quanti attendevano il gioco per febbraio, pregando gli utenti di pazientare un mese in più.

Fortunati loro aggiungerei, visto che a quanto pare in Europa dovremo attendere quantomeno fino a luglio.

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: