Brevi (ma nemmeno troppo) del 12/01/05

Brevi ma nemmeno troppo, perché ultimamente qui si é battuta un pò la fiacca. Darkripper si ferma, ma l’Industria no. Sono accadute un sacco di cose negli ultimi giorni, e volevo comunque riportarle.



  • Entusiasmo generale per Resident Evil 4, che sta beccando consensi un pò ovunque. Non sono un fan dei Survival Horror, ma un tempo consideravo soltanto Silent Hill. Mentre declina progressivamente la serie Konami, la saga di Capcom ritorna a a farla da padrone. A breve su Ps2, o almeno così pare.

  • Sono circolati brevemente sulla rete alcuni scans di PcZones Uk che contenevano un’esclusiva su Star Wars: Empire at War, RTS che mira in alto e magari a far dimenticare il mediocre Force Commander (non sarà difficile, ce lo siamo dimenticati un pò tutti). Non sono riuscito a recuperarli, se voi li avete salvati o sapete dove reperirli fatemi un fischio.

  • Cannonate tra Sony e Nintendo nell’allegro mondo del divertimento portatile. Uscita in Europa a marzo (magari lo stesso giorno?) per entrambe le console, e rilanci continui di voci su prezzi sempre più bassi. Dopo un mezzo-annuncio molto nebuloso (PSP a 200$), spunta fuori questa news di GameIndustry che parla di Nintendo DS in Australia al ridicolo prezzo di 200$ Australiani, poco più di 115 euro. Intanto Microsoft sembra che realizzerà un porting di Halo per il terzo incomodo, Gizmondo, clone di Nokia Ngage riuscito decisamente meglio dell’originale.


  • Sempre riguardo alla questione portatili, continua ad ingrossarsi la line-up Sony per l’uscita americana. Nintendo sonnecchia, nel frattempo i giocatori statunitensi (e immagino quelli europei) avranno una versione PSP di Grand Theft Auto e Midnight Club. Davvero niente male, come idea.

  • Messo tra le speranze per il 2005, Elder’s Scrolls IV: Oblivion potrebbe essere un capolavoro assoluto, oppure una cagata pazzesca. O peggio ancora potrebbe essere un gioco mediocre, o addirittura risultare estremamente simile a Morrowind, confermandone i punti di forza e gli allucinanti difetti. Quello che é certo, é che molti computer verranno comprati soltanto per visualizzare questa bestia, che per ora sembra graficamente perfetta. O quasi. Bethesda continua ad essere sostanzialmente incapace di realizzare un character design decente. Cioé, se questo é un drago io sono Peter Molyneux..

  • Questa dovrebbe stare nei Downloads della Settimana; ma siccome per ora é disponibile solamente la versione Mac, non mi é possibile provare il tutto. Bungie.org, sito non ufficiale sulla softco di Halo, ha ottenuto il permesso da Bungie di rendere disponibile online la trilogia di Marathon. La trovate qui. Un bel ritorno nel passato, non c’é che dire.

  • Non so che magia abbia fatto Valve con l’ultima patch di Half Life 2 e CounterStrike Source, ma il gioco é cambiato. Parlo di caricamenti sensibilmente diminuiti nel momento del salvataggio, roba che prima mi andavo a fare un caffé in attesa che il salvataggio finisse. Adesso gira tutto meglio, e sembra sia stato risolto anche il problema del “Sound Trashing”. La lista delle modifiche la trovate qui, per upgradare il gioco basta riavviare Steam.


E questo é tutto, anche se mi sono dimenticato di parecchie cose.

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: