Tony Hawk non ci sta a perdere

Dopo la tremenda mazzata che il nuovo arrivato Skate ha dato al veterano Tony Hawk, massacrando Proving Ground nelle vendite e nel gradimento degli utenti, Activision ha deciso di correre ai ripari.

Per il prossimo gioco della longeva serie skateboardistica, la software house americana ha infatti annunciato numerose novità che aiutino il gioco griffato dal famoso atleta a tornare il numero uno. Queste novità non sono però ancora state rese note.

Per troppi anni i giochi di Tony Hawk non hanno avuto seri rivali, e sono quindi rimasti fossilizzati, immobili, con poche e poco significative innovazioni da un anno all'altro. Personalmente ho divorato il primo titolo, nel 1999, giocato con gusto il secondo ma perso l'entusiasmo già dal terzo in poi.

Questa bella doccia fredda ci voleva proprio per svegliare Activision. E' proprio vero che la concorrenza è l'anima dell'industria.

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: