Monopoly cerca una nuova pedina: il gioco da tavola cambia dopo 70 anni

Nuova pedina MonopolyMonopoly è davanti a una svolta: il gioco di scatola per eccellenza, quello che tutti noi almeno una volta nella vita abbiamo provato, cambierà la sua pedina. Di cosa stiamo parlando? Sicuramente di un evento nella storia dei giochi: Monopoli è stato pubblicato in Italia nel 1935 e, a parte le versioni online ed elettroniche, oltre a qualche aggiornamento, non aveva mai proposto all’utenza una scelta del genere. Ma vediamone i dettagli. Gli internauti tutti saranno chiamati a votare la propria pedina preferita e sarà soltanto il risultato finale a indirizzare le decisioni della compagnia: con Save your token, insomma, la Editrice Giochi chiederà ai giocatori quale pedina mandare in “pensione”; l’ultima di quelle tra le quali saremo chiamati a scegliere, infatti, sarà sostituita da una tutta nuova.

Dovrete decidere se salvare lo Scarpone, il Ditale, la Cariola, lo Scottish Terrier, la Nave, il Cappello a cilindro, la Macchina da corsa e il Ferro – che sono nate con il gioco stesso –; l'Anello di Diamanti, la Chitarra, il Robot Giocattolo, il Gatto e l'Elicottero, che, invece, corrispondono alle nuove proposte. Votare sarà semplicissimo: Editrice giochi valuterà in base al numero di condivisioni e video legati a una delle pedine su Facebook e Twitter (l’hashtag è #tokenvote).

Bellissima, l’iniziativa degli appassionati italiani: a febbraio si celebrerà l’arrivo della nuova pedina di Monopoly con la partita più grande in assoluto; tutta la nazione, infatti, sarà testimone della sfilata di tutte le pedine rimaste in gioco e in ogni città sarà possibile sfidarsi in eventi appositamente dedicati. Siete pronti a suonarne di santa ragione ai vostri avversari?

  • shares
  • Mail