LittleBigPlanet: già si parla dei contenuti scaricabili


Alex Evans, sviluppatore dei Media Molecule, ha manifestato la loro ferma intenzione di voler pesantemente supportare LittleBigPlanet mediante il ricorso ai contenuti scaricabili, riguardo ai quali hanno "un sacco di piani" in cantiere.

"Tutto", afferma Evans, "dipende dalle richieste che la gente ci farà". Tali dichiarazioni evidenziano, dunque, una profonda apertura nei confronti della community che andrà formandosi successivamente al rilascio del gioco.

In altre parole, Media Molecule non chiude preventivamente alcuna porta, in senso lato: difatti, in chiusura d'intervento, emergono svariate possibilità circa il loro titolo, che riguardano il rilascio di nuovi contenuti, il fatto che possano essere a pagamento (anche se non tutti) e addirittura un possibile seguito.

A voler osare più di tanto, direi che certe affermazioni si pongano in perfetta sintonia con la natura stessa del gioco, molto aperta e sostanzialmente infinita quanto a possibilità di sviluppo. L'attesa sale e la speranza è che queste premesse vengano ampiamente confermate.

via | Eurogamer

  • shares
  • +1
  • Mail
8 commenti Aggiorna
Ordina: