Bungie: abbiamo molto da imparare da Call of Duty 4



Damian Isla, Programmatore Capo della sezione IA in Bungie, si espresso in maniera decisamente lusinghiera nei confronti del titolo targato Infinity Ward, Call of Duty 4: Modern Warfare. Degna di nota, in particolare, risulta l'affermazione secondo la quale Bungie ritenga di aver molto da imparare da questo gioco.

Secondo Isla, Call of Duty 4 gode di un solida modalità in singolo, frutto di un'ottima sceneggiatura mista ad elementi davvero innovativi, tali da tenere incollati i suoi fruitori al fine di offrire un'esperienza eccezionale. Elogia, quindi, l'abilità degli sviluppatori nel sistemare ogni tassello del mosaico.

Ecco quindi l'elemento che, a suo dire, è venuto leggermente a mancare nel corso della serie di Halo: il fatto che molti videogiocatori non abbiano vissuto "a pieno" questa esperienza, o quantomeno, non nella misura in cui Bungie aveva preventivato.

Dopo mesi e mesi di fiato superfluo, oserei dire che certe uscite denotano sicuramente una maggiore lucidità rispetto ai tanti "fedelissimi" che hanno sempre difeso a spada tratta Master Chief per partito preso.

via | GamesIndustry

  • shares
  • +1
  • Mail
44 commenti Aggiorna
Ordina: