Hawken: nuovo video dedicato a PhysX

Chi decide di giocare ad Hawken montando una scheda grafica Nvidia di fascia media o di ultima generazione può abilitare gli effetti particellari garantiti dal supporto a PhysX, come ci ricordano quest'oggi i gestori della famosa azienda di Santa Clara mediante l'eloquente filmato comparativo che campeggia ad inizio articolo.

Nei due minuti abbondanti di scene di gioco immortalate dai registi digitali di Nvidia ci viene infatti mostrata la capacità delle librerie PhysX di generare a schermo migliaia di particelle luminescenti e di rottami di mech che rispondono dinamicamente alle sollecitazioni della gravità e delle turbolenze d'aria causate dallo spostamento dei carri armati bipedi dell'MMOFPS free-to-play sviluppato dagli Adhesive Games.


Hawken: galleria immagini

Hawken: galleria immagini
Hawken: galleria immagini
Hawken: galleria immagini

A testimonianza dell'esplosiva bontà del PhysX abbiamo infatti i fuoci d'artificio generati dall'impatto simultaneo delle pallottole di grosso calibro sparate da un mech su di uno scudo elettromagnetico alzato dall'avversario a difesa del proprio mezzo di combattimento. Decisamente più "forzati", anche se tremendamente coreografici, sono però gli eccessivi effetti particellari provocati da azioni "semplici" quali, ad esempio, l'acquisizione di un punto di controllo o l'assorbimento della sfera di energia risultante dall'abbattimento di un nemico.

Anche senza possedere una GPU Nvidia di fascia medio-alta potete comunque sperimentare l'ebbrezza di pilotare un vertical tank di Hawken: il titolo Adhesive in esclusiva su PC, infatti, è attualmente in fase di open beta ma rimarrà gratuito (pur se legato a un sistema accessorio per le microtransazioni sulle skin, le armi e i potenziamenti) anche quando, tra qualche mese, raggiungerà la sua versione definitiva.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: