Army of Two: The Devil's Cartel - nuovo video sulla modalità Overkill

Con l'ultimo video-diario di Army of Two: The Devil's Cartel, i ragazzi di Visceral Games ci spiegano nella maniera più eloquente possibile che nella pericolosa dimensione del loro prossimo sparatutto cooperativo in terza persona, se un narcos col fucile incontra un uomo con la barra di Overkill piena, il narcos col fucile è un uomo morto.

Citazioni da spaghetti western a parte, il minuto scarso di filmato datoci in pasto dagli sviluppatori californiani merita tutte le nostre attenzioni in virtù dell'importanza che in esso, e di riflesso a tutto il gioco, viene data alla barra Overkill e al relativo moltiplicatore di danno sbloccabile dal nostro alter-ego mascherato compiendo determinate azioni "collaborative" assieme al proprio compagno d'avventura, ad esempio assicurandogli una copertura o creando dei diversivi per permettergli di allontanarsi dalla linea di fuoco nemica.



Il potenziamento Overkill andrà così a incastrarsi negli ingranaggi della struttura di gioco elaborata dai Visceral per migliorare quanto proposto con i precedenti capitoli della saga e ampliare, così facendo, il ventaglio delle opzioni che gli utenti avranno a disposizione nella scelta delle azioni tattiche, cooperative e "singole" da intraprendere impersonando i soldati Alpha e Bravo nella lotta senza quartiere inscenata nella campagna principale contro gli spietati cartelli della droga messicani.

La commercializzazione di Army of Two: The Devil’s Cartel è prevista per il 29 marzo su PlayStation 3 e Xbox 360.

  • shares
  • +1
  • Mail