God of War: Ascension - nuovi bozzetti sulle ambientazioni

God of War: Ascension - galleria immagini

Nell'attesa che l'ormai imminente PlayStation Meeting ci permetta di dare un veloce sguardo al futuro delle piattaforme targate Sony, gli artisti digitali e gli esperti designer degli studi californiani di SCE Santa Monica rimangono concentrati sul presente per mostrarci i bozzetti preparatori delle ambientazioni che saremo chiamati a esplorare nella campagna a giocatore singolo e nelle modalità multiplayer di God of War: Ascension.

Il titolo, come tutti i fan più sfegatati della serie ormai sapranno, farà da prologo agli eventi narrati nel capitolo originario dell'epopea mitologica di Kratos e ci permetterà di scoprire le ragioni che lo spingeranno a diventare lo spietato guerriero assetato di vendetta che abbiamo imparato ad amare (e a temere) in questi anni.

God of War: Ascension - galleria immagini
God of War: Ascension - galleria immagini
God of War: Ascension - galleria immagini

I bozzetti datici in pasto quest'oggi dagli sviluppatori, ad esempio, ritraggono il Canyon del Minotauro attraversato da Kratos dopo essere riuscito a fuggire dalla spaventosa prigione di Hecatonchires, l'ambientazione più estesa e, a detta degli stessi SCE Santa Monica, più "oscura" che si sia mai vista in tutta la serie: abbarbicata su una delle montagne più alte del Regno di Ade, la prigione dello spietato Titano Hecatonchires sarà il parco dei divertimenti che le tre Furie utilizzeranno per compiere le loro atrocità nei confronti dei condottieri umani colpiti dall'ira degli Dei dell'Olimpo.

Prima di lasciarvi ai restanti artwork in galleria, approfittiamo dell'occasione per ricordarvi che l'uscita di God of War: Ascension è prevista in Europa per il prossimo 13 marzo solo ed esclusivamente su PlayStation 3.

God of War: Ascension - galleria immagini
God of War: Ascension - galleria immagini
God of War: Ascension - galleria immagini
God of War: Ascension - galleria immagini

  • shares
  • +1
  • Mail