Logo Blogo

Tutti gli articoli con tag controller

Kudo Tsunoda parla della scansione degli oggetti da parte di Kinect

pubblicato da Filippo Facchetti


Una delle caratteristiche più interessanti mostrate da Microsoft alla presentazione dell’allora Project Natal, era la possibilità della periferica di riconoscere gli oggetti tenuti dal giocatore, riproducendoli poi sullo schermo con dettagliate rappresentazioni poligonali.

Parlando ai microfoni di Eurogamer, Kudo Tsunoda è tornato sulla caratteristica in questione, sottolineando che sebbene questa non sia utilizzata in nessuno dei titoli di lancio, possiamo tranquillamente aspettarci di trovarla nei futuri giochi compatibili con Kinect.

Il futuro della telecamera Microsoft, inoltre, non sarà completamente libero dai controller tradizionali. Tsunoda ha infatti sottolineato quanto, sebbene la line-up attuale sia interamente controller free, “giochi che coinvolgano sia il Kinect che i controller sono tranquillamente realizzabili”.

Capcom: entro fine marzo Lost Planet 2 venderà 4 milioni di copie, Super Street Fighter 4 più di 1 milione

pubblicato da David


In questo documento ufficiale ha diffuso le stime di vendita per i suoi prossimi giochi entro la fine dell’anno fiscale in corso, ovverosia il giorno 31 marzo 2010.

I due campioni di vendite previsti sono Lost Planet 2 con 3,7 milioni di copie e Super Street Fighter IV con 1,1 milioni di copie. Nell’ultimo caso, ciò ci comunica implicitamente che il gioco, ancora senza data ufficiale, uscirà nei negozi come minimo due settimane prima del prossimo 31 marzo.

Capcom continua poi, prevedendo 300.000 copie di Resident Evil 5 Alternative Edition, nuova versione dell’action/survival horror in uscita assieme al motion controller di Sony.

....
condividi 8 Commenti

Michael Pachter: "Natal costerà 50 dollari e venderà più di EyeWand, Wii HD nel 2010"

pubblicato da David


L’analista Michael Pachter (che in questa foto si sente un po’ Rodolfo Valentino) prevede un Project Natal a prezzo abbordabile, che venderà più della controparte Sony, certamente più costosa.

«Per quanto riguarda il prezzo, ogni produttore deve mantenere cifre relativamente basse per penetrare bene nel mercato. Credo che Natal costerà 50$, poiché è composto da una semplice webcam (una webcam a 3 lenti, ma pur sempre una webcam). La EyeWand di PS3 [di cui ancora non è stato svelato il vero nome, NdR], d’altra parte, è composta da una webcam e due controller, quindi potrebbe eessere più costosa. Ma sarei sorpreso se il prezzo superasse i 100$»

E continua poi:

«Penso che Natal venderà di più per due ragioni: primo, avrà quasi sicuramente un prezzo inferiore; secondo, sarà quasi sicuramente inserito in bundle con le nuove Xbox 360, assicurando una diffusione più ampia. Ricordatevi che Microsoft ha ancora un taglio di prezzi in serbo, e quest’azienda non ha paura di sovvenzionare qualcosa che ritiene importante. Prevedo un taglio di 50$ nel 2010, accompagnato da un upgrade dell’hD a 250GB e Natal in bundle. Sì, ho detto una Xbox 360 con HD 250GB e Natal a 249,99$»

Continua a leggere: Michael Pachter: "Natal costerà 50 dollari e venderà più di EyeWand, Wii HD nel 2010"

Gran Turismo PSP giocato con il volante Logitech Driving Force Pro in un video

pubblicato da Matteo Fagiolino


Disponibile da alcuni giorni nei negozi e su Playstation Store, Gran Turismo PSP è il primo titolo portatile della fortunata serie di simulazione automobilistica partorita dalla geniale mente di Kazunori Yamauchi.

Una comune perplessità che unisce molti dei fan più sfegatati di Gran Turismo riguardo a questa versione per PSP sono i controlli della console Sony e l’incompatiblità con qualsiasi volante da gioco per godere al massimo dell’esperienza simulativa che tutti i titoli targati Polyphony Digital hanno sempre offerto.

Uno degli appassionati di cui sopra ha però realizzato l’impensabile: tramite una PSP modificata ed alcuni software non ufficiali è riuscito a giocare Gran turismo PSP con il volante Logitech Driving Force Pro su uno schermo a 22 pollici. Gli unici difetti sarebbero i controlli di gas e freno, dato che tasti di PSP non sono analogici, e la totale scomodità di doversi portare in tasca la console e il volante da gioco (!).

Ovviamente non è stato pubblicato un tutorial via internet, ma è sempre possibile accontentarsi giocando Gran Turismo PSP sul televisore di casa e tramite il controller di PlayStation 3 (funzionalità disponibili solo con PSP 3000 e PSPgo).

Di seguito potete dare un sguardo con i vostri occhi ad una sessione di Gran Turismo PSP giocata con il volante Logitech Driving Force Pro.

Continua a leggere: Gran Turismo PSP giocato con il volante Logitech Driving Force Pro in un video

Rivelata la Xbox 360 versione "Modern Warfare 2"

pubblicato da Giant Lizard

Xbox 360 versione Modern Warfare 2

Microsoft ed Infinity Ward hanno da poco annunciato una versione limitata della Xbox 360, a tema Call of Duty: Modern Warfare 2, in una conferenza tenutasi a Los Angeles.

Questa edizione costa 399 $ ed include una console Xbox 360 a tema Modern Warfare 2 con hard disk da 250 GB (chiamata “Super Elite“), due controller wireless neri (non a tema, quindi normali, nonostante esistano quelli Mad Catz) e il gioco Call of Duty: Modern Warfare 2 in edizione normale.

Major Nelson fa sapere inoltre che suddetta console includerà solamente il cavo composito e che è possibile già prenotarla su Amazon. Dopo la pausa, la galleria completa di questa versione limitata.

Xbox 360 versione Modern Warfare 2
Xbox 360 versione Modern Warfare 2 Xbox 360 versione Modern Warfare 2 Xbox 360 versione Modern Warfare 2

Continua a leggere: Rivelata la Xbox 360 versione "Modern Warfare 2"

Gran Turismo 5: confermato l'Head Tracking

pubblicato da Giant Lizard


Dopo l’interessante demo messa a disposizione al GamesCom e la novità introdotta dai danni alle vetture, un altro aspetto che ha sicuramente incuriosito gli appassionati di Gran Turismo 5 è il sistema Head Tracking, confermato nelle scorse ore da Polyphony Digital.

Il concetto in sè, è abbastanza semplice: si tratta di una telecamera (PlayStation Eye ovviamente) che segue il movimento della testa del giocatore, in modo da girare la visuale di gioco nella direzione in cui esso sta guardando.

Forse a parole rende poco, ma in pratica verrà utilizzata dai giocatori alla guida per guardare attraverso le curve o incrociare lo sguardo con gli altri piloti, semplicemente girando la testa, rendendo quindi l’esperienza di gioco più realistica.

Vi lasciamo con dei video, subito dopo la pausa, molto più esplicativi, ricordando che la PlayStation Eye viene venduta a 39,90 € ma che ancora non gode di grande popolarità, a causa della poca quantità di software che la sfruttino a dovere. Possibile però che tra Gran Turismo 5 e il Motion Controller questa periferica subisca un’impennata nelle vendite.

Continua a leggere: Gran Turismo 5: confermato l'Head Tracking

Sony assicura un nuovo aggiornamento per correggere i problemi del firmware 3.0

pubblicato da Matteo Fagiolino


Come abbiamo già riportato sulle nostre pagine alcuni giorni fa, il rivoluzionario firmware 3.0, rilasciato da Sony a inizio mese, ha creato (a detta di vari utenti) alcuni problemi nell’uso di giochi e funzionalità della console.

Il malfunzionamento più eclatante è sicuramente da attribuire ai freeze di sistema riscontrati durante le partite ad Uncharted: Drake’s Fortune. Non da meno sono però gli altri problemi, diffusi tramite le varie segnalazioni in rete, che vedono la disconnessione involontaria dei controller e l’interruzione degli accessi al PlayStation Network.

Sony stessa, prendendo atto di quanto detto sopra, ha assicurato sulle pagine del PlayStation Blog americano di essere già al lavoro su un nuovo aggiornamento correttivo che verrà rilasciato quanto prima possibile. Non rimane quindi che attendere ulteriori informazioni.

via | PlayStation.Blog

Modern Warfare 2: Mad Catz al lavoro sulla periferica definitiva?

pubblicato da Filippo Facchetti


Sembra proprio che il visore notturno non sarà l’unico accessorio che verrà messo a disposizione dei fan più accaniti di Modern Warfare 2. Mad Catz, infatti, ha raggiunto un accordo con Activision per la realizzazione delle periferiche ufficiali del gioco.

Al momento non è ancora stato mostrato nulla delle periferiche in questione, ma è piuttosto facile che oltre ai classici pad verranno realizzati degli headset creati appositamente per ricalcare le attrezzature dei militari moderni.

L’accordo prevede la realizzazione delle periferiche per tutte le piattaforme su cui verrà sviluppato il gioco, quindi se il titolo dovesse arrivare anche su Wii, seguendo il destino del primo Modern Warfare, prepariamoci a misteriosi fucili di plastica dove attaccare il nunchuk, il remote e magari il motion plus. Non ci resta che attendere il 10 Novembre, sperando che l’immagine folle che accompagna l’articolo non si tramuti mai in realtà.

Nuove colorazioni in arrivo per il DualShock 3 americano

pubblicato da Matteo Fagiolino

DualShock 3: nuove colorazioni rosso e blu

Grazie ai ragazzi di Engadget veniamo a sapere dell’arrivo, in territorio americano, di due nuove colorazioni per il controller DualShock 3.

I nuovi colori, che potete vedere nelle immagini allegate al post, sono il rosso denominato “Deep Red” e il blu “Metallic Blue“, ossia le due tonalità presenti proprio nella bandiera americana (escludendo il bianco ovviamente).

Le nuove colorazioni saranno disponibili in USA per il mese di ottobre, mentre non si sa assolutamente nulla riguardo possibili uscite per il mercato europeo.

DualShock 3: nuove colorazioni rosso e blu
DualShock 3: nuove colorazioni rosso e bluDualShock 3: nuove colorazioni rosso e bluDualShock 3: nuove colorazioni rosso e bluDualShock 3: nuove colorazioni rosso e blu

Continua a leggere: Nuove colorazioni in arrivo per il DualShock 3 americano

Call of Duty: Modern Warfare 2 - indetto un sondaggio per un nuovo controller

pubblicato da Antonio Maria Abate


Oramai la rete e le sue innumerevoli risorse ci stanno abituando a scenari che fino a qualche tempo fa erano pressoché fantascientifici. Stare a stretto contatto con gli sviluppatori di un qualsiasi videogioco, nel nostro caso, e seguirne più da vicino lo sviluppo con relative “interferenze” è divenuta quasi una pratica usuale.

L’ultimo in ordine cronologico è Robert Bowling di Infinity Ward, il quale ha indetto presso il suo account personale su Twitter un piccolo sondaggio relativo a Call of Duty: Modern Warfare 2, brevemente riassunto nelle parole che seguono:

Ad una riunione riguardo il design di un controller per #MW2. C’è bisogno di un vostro consiglio - Prese concave o convesse per i tasti Analogici? Cosa preferite e perché?

In seguito Bowling ha confermato che non sarà la stessa Infinity Ward a produrre tale controller, bensì una società esterna - così come avvenuto con Mad Catz per Street Fighter IV. A questo punto siamo curiosi di capire cosa ne uscirà fuori.

via | Kotaku