Mortal Kombat: i brutali “X-ray attacks” in video

In questo nuovo video rigorosamente etichettato come “vietato ai minori di 18 anni”, ci vengono nuovamente dati in pasto i brutali attacchi “X-Ray” del nuovo Mortal Kombat. Si tratta di mosse altamente spettacolari che, se andate a segno, attivano un effetto che mostra ai raggi X i danni che vengono causati. Il filmato, dove gli

In questo nuovo video rigorosamente etichettato come “vietato ai minori di 18 anni”, ci vengono nuovamente dati in pasto i brutali attacchi “X-Ray” del nuovo Mortal Kombat. Si tratta di mosse altamente spettacolari che, se andate a segno, attivano un effetto che mostra ai raggi X i danni che vengono causati.

Il filmato, dove gli sviluppatori spiegano l’idea di base che ha portato a questa caratteristica mai vista prima in un picchiaduro, è completamente sottotitolato in italiano. Aggiornamento: purtroppo finché Warner Bros. ci manderà i filmati da pubblicare e poi, una volta pubblicati, ce li farà togliere da Youtube per un reclamo sul copyright (???), capiterà che dovremo pubblicare filmati in inglese…

Mortal Kombat arriverà il prossimo 19 Aprile in versione Xbox 360 e PS3.

Ti potrebbe interessare
Castlevania: Lords of Shadow incassa un 9/10 da OXM
Action Ps3 Xbox 360

Castlevania: Lords of Shadow incassa un 9/10 da OXM

Castlevania: Lords of Shadow è stato premiato con un ottimo 9/10 nella recensione di OXM, dove non sono stati lesinati aggettivi come “enorme e magnifico” o “ambizioso”. Vi riportiamo uno stralcio del commento finale:«Lords Of Shadow è grande. In realtà, grande è una parola troppo piccola. È monolitico… Dal puzzle dello spaventapasseri in stile Resident

Il creatore di Brain Training rifiuta milioni in royalties
Puzzle Varie

Il creatore di Brain Training rifiuta milioni in royalties

Il marchio Brain Training ha raggiunto dal 2005 ad oggi risultati straordinari arrivando a vendere in tutto il modo qualcosa come 17 milioni di pezzi, e lanciando la moda degli “allena-mente” per console portatile che altri produttori non hanno esitato a seguire.E’ con stupore che apprendiamo che il personaggio dietro al concetto di gioco, il

Defcon, il War Game termonucleare
Pc

Defcon, il War Game termonucleare

Introversion arriva – finalmente – a quota tre, pronta a lanciare il suo nuovo gioco, Defcon, un simulatore puro e spurio di guerra atomica globale in stile minimalista. Sì, perché oltre a una mappa del globo e ad alcune icone sparse qua e là sullo schermo, non c’è molto altro. Perché? Ma perché altro non