L’angolo della nostalgia: Superfrog

Team17 è sicuramente uno dei team di sviluppo con una storia di successi alle spalle: famoso soprattutto per aver dato vita a giochi come Alien Breed e Worms, è stato molto attivo negli anni ’90 anche sulla scena Amiga, dove ha sviluppato alcuni altri titoli che ancora oggi vengono ricordati con piacere, anche se non

Team17 è sicuramente uno dei team di sviluppo con una storia di successi alle spalle: famoso soprattutto per aver dato vita a giochi come Alien Breed e Worms, è stato molto attivo negli anni ’90 anche sulla scena Amiga, dove ha sviluppato alcuni altri titoli che ancora oggi vengono ricordati con piacere, anche se non al livello dei capolavori di Team17.

Uno di questi è Superfrog, platform 2D di stampo classico, visto prima su Amiga nel 1993 e poi successivamente convertito anche per PC. Il gioco ci metteva nei panni di un rospo dotato di superpoteri. In realtà il simpatico animale si rivela a inizio gioco essere un principe trasformato in rospo da una strega, che rapisce anche la sua ragazza: con le sue nuove sembianze, il principe beve una bottiglia di Lucozade (bevanda energetica sponsor del gioco) acquistando i propri poteri.

Con il suo indimenticabile mantello rosso sulle spalle, Superfrog partirà così nella propria avventura con l’obiettivo di riprendersi la propria fidanzata. Dopo la pausa, il solito longplay.

Ti potrebbe interessare
Alpha Protocol: Unicol DRM sulla versione PC
Video e Trailer

Alpha Protocol: Unicol DRM sulla versione PC

SEGA ha reso noto che la versione PC di Alpha Protocol utilizzerà il DRM Uniloc, lo stesso già visto in Football Manager 2009. In questo caso, però, la software house ha promesso che i vari difetti di quanto visto con il titolo calcistico saranno risolti, e il sistema sarà meno intrusivo. Al tempo le lamentele