LittleBigPlanet 2: nuovo video sulle infinite possibilità dell’editor

Con l’ennesimo gesto di professionalità e di profondo attaccamento al proprio affezionatissimo pubblico, i ragazzi di Media Molecule decidono di festeggiare il Natale assieme ai tanti che attendono con ansia la commercializzazione di LittleBigPlanet 2 regalando loro un utile filmato che riassume brevemente le novità introdotte nel già immenso editor del capitolo precedente della loro

Con l’ennesimo gesto di professionalità e di profondo attaccamento al proprio affezionatissimo pubblico, i ragazzi di Media Molecule decidono di festeggiare il Natale assieme ai tanti che attendono con ansia la commercializzazione di LittleBigPlanet 2 regalando loro un utile filmato che riassume brevemente le novità introdotte nel già immenso editor del capitolo precedente della loro saga pupazzosa.

Oltre ai già citati moduli in grado di modificare il genere videoludico del proprio livello, al sistema di creazione di colonne sonore e filmati, alla compatibilità con Move e all’attenzione verso gli aspetti “sociali” delle modalità multiplayer, LittleBigPlanet 2 avrà tutti gli elementi disponibili nel primo capitolo e qualcosa come 1600 aggiunte tra oggetti da utilizzare ingame, stickers, capi di vestiario, parti di Sackbot e di veicoli, effetti particellari e chi più ne ha più ne metta.

Prima di lasciarvi al filmato di cui sopra, vi segnaliamo la presenza della demo e dello spin-off Sackboy’s Prehistoric Moves su PSN e vi ricordiamo che LittleBigPlanet 2 sarà disponibile in esclusiva su PS3 per il sempre più prossimo 18 gennaio.

LittleBigPlanet 2: galleria immagini

LittleBigPlanet 2: galleria immagini
LittleBigPlanet 2: galleria immagini
LittleBigPlanet 2: galleria immagini
LittleBigPlanet 2: galleria immagini

Ti potrebbe interessare
Annunciato Two Worlds II
Data di uscita Mac Os Pc

Annunciato Two Worlds II

Topware e Reality Pump hanno annunciato che Two Worlds II uscirà in inverno per Mac, PC, PS3 e Xbox 360, segnando così il nostro ritorno ad Antaloor due anni dopo i fatti narrati nel primo capitolo del gioco di ruolo.Insieme all’annuncio è stato aperto il sito ufficiale del gioco che contiene ben poche informazioni oltre

Gli sviluppatori di Crackdown formano un nuovo studio: Ruffian Games
Varie Xbox 360

Gli sviluppatori di Crackdown formano un nuovo studio: Ruffian Games

Il capo design dietro al progetto Crackdown, Billy Thomson, ha definitivamente lasciato Realtime Worlds per dare vita ad un nuovo studio di sviluppo sito in Dundee, Scozia: il nome è Ruffian Games. Altro componente di rilievo sarà il veterano di Xen Group, Gaz Liddon.Per intenderci, Xen Group ha avuto un ruolo tutt’altro che marginale nello