Mortal Kombat: Sindel e Kratos in nuove scansioni

Sulle ali dell’entusiasmo manifestato dagli appassionati della saga di God of War per la presenza di Kratos tra i personaggi della versione PS3 di Mortal Kombat, i colleghi di Gaming Everything sono riusciti a trovare delle scansioni tratte da una rivista videoludica a noi sconosciuta (dai caratteri dovrebbe essere polacca) ritraenti appunto il Dio della


Sulle ali dell’entusiasmo manifestato dagli appassionati della saga di God of War per la presenza di Kratos tra i personaggi della versione PS3 di Mortal Kombat, i colleghi di Gaming Everything sono riusciti a trovare delle scansioni tratte da una rivista videoludica a noi sconosciuta (dai caratteri dovrebbe essere polacca) ritraenti appunto il Dio della Guerra di David Jaffe e, sorpresa delle sorprese, la bella Sindel, una delle protagoniste storiche del picchiaduro targato Midway ed ora affidato alle amorevoli cure di NetherRealm Studios.

Quasi con la stessa veemenza e decisione con cui Kratos riesce a strappare la testa e gli arti dei suoi malcapitati avversari, gli sviluppatori di Chicago cercheranno di riportare la saga ai gloriosi fasti di un tempo: come ci riusciranno? In parte è possibile capirlo già adesso osservando le varie video-dimostrazioni pubblicate in questi mesi dalla sussidiaria statunitense di Warner Bros.: tante Fatality e mosse rompiossa nuove di pacca, una giocabilità incredibilmente fluida, una propensione naturale al multiplayer sia in Rete che in locale (con scontri Tag-Team inclusi), un roster di lottatori ricco come non mai e tanto, tanto sangue usato come “collante” per tenere insieme tutte queste caratteristiche come i pezzi di carne di uno zombie maciullato e in avanzato stato di decomposizione (lo so, la metafora è dannatamente cruda ma rende bene l’idea di “violenza” percepita nel gioco).

Prima di lasciarvi ai restanti scans di Mortal Kombat, chiudiamo il pezzo ricordandovene l’uscita su PlayStation 3 e Xbox 360 nell’aprile del 2011.

Mortal Kombat: galleria immagini

Mortal Kombat: galleria immagini
Mortal Kombat: galleria immagini
Mortal Kombat: galleria immagini
Mortal Kombat: galleria immagini

Ti potrebbe interessare
LittleBigPlanet 2 diventa uno sparatutto in prima persona con una fantastica mod amatoriale (video)
Curiosità First Person Shooter Platform

LittleBigPlanet 2 diventa uno sparatutto in prima persona con una fantastica mod amatoriale (video)

Approfittando delle settimane di pausa del PSN, quel geniaccio di Steve_Big_Guns (una vera e propria leggenda del settore) si è dilettato nella creazione di un livello di LittleBigPlanet 2 così sorprendente da indurre moltissime testate videoludiche internazionali a riportare la notizia dandone massimo risalto, e il perchè è presto spiegato.Utilizzando il Controllatore e tutti gli

Batman: Arkham City non avrà veicoli controllabili
Action Pc Ps3

Batman: Arkham City non avrà veicoli controllabili

In attesa di mostrarsi finalmente agli Spike VGA del prossimo 11 dicembre, Batman: Arkham City continua a far parlare di sé grazie ad alcuni dettagli aggiuntivi provenienti dagli sviluppatori. Stavolta è purtroppo il turno di deludere chi si aspettava di poter controllare la Batmobile, visto che a quanto pare non ci saranno veicoli controllabili neppure

New Super Mario Bros. Wii: nuove immagini
Platform Screenshot

New Super Mario Bros. Wii: nuove immagini

Nintendo ha rilasciato alcune nuove immagini di New Super Mario Bros. Wii.Il nuovo episodio del classico platform con protagonista il baffuto idraulico conterrà, oltre alla modalità in singolo, una modalità multigiocatore cooperativa e competitiva per un massimo di 4 giocatori in contemporanea. Inoltre questa nuova versione per Wii prevede l’utilizzo di inediti power up e

Nintendo mette paura ai network giapponesi con la TV su Wii
Brevi Contenuti Aggiuntivi Mercato

Nintendo mette paura ai network giapponesi con la TV su Wii

All’annuncio di Nintendo della collaborazione con Dentsu per la pubblicazione di contenuti video su Nintendo Wii molti sono apparsi scettici. Adesso che invece affiorano i primi dettagli della “partnership”, qualcuno comincia a tremare: stiamo parlando dei network televisivi giapponesi, che non sembrano aver preso tanto bene le nuove indiscrezioni.Stando alle dichiarazioni rilasciate al TimesOnline da