John Riccitiello di EA contro Call of Duty, Treyarch e Activision

In un’intervista concessa a Industry Gamers, il CEO di Electronic Arts John Riccitiello ha offerto il proprio punto di vista sullo stato attuale della fetta di mercato riguardante gli shooter in prima persona, principalmente divisa proprio tra EA (grazie alla serie Battlefield e al recente Medal of Honor) e Activision, in grado con la serie


In un’intervista concessa a Industry Gamers, il CEO di Electronic Arts John Riccitiello ha offerto il proprio punto di vista sullo stato attuale della fetta di mercato riguardante gli shooter in prima persona, principalmente divisa proprio tra EA (grazie alla serie Battlefield e al recente Medal of Honor) e Activision, in grado con la serie Call of Duty di strappare nel corso degli anni quello che una volta era lo scettro della compagnia di Riccitiello.

Mentre Patrick Soderlund di EA diceva tempo fa che Medal of Honor aveva deluso le aspettative, Riccitiello afferma il contrario sostenendo per l’appunto che il nuovo MoH avrebbe superato ciò che la società si aspettava da questo nuovo reboot della serie. Lo stesso Riccitiello è andato poi a rivolgersi alla concorrenza con le seguenti parole:

“Non so come due persone che probabilmente non giocano ai videogiochi, nella forma del CEO di Vivendi e del CEO di Activision, possano venir fuori e dire “Treyarch è il nostro sviluppatore principale”, consacrando il team. Non hanno fatto un gioco da 90 di media voto; credo sia 86 ora come ora. Non credo che i punteggi delle recensioni siano tutto ciò a cui puntare, ma tutti sappiamo riconoscere un titolo da 95 quando lo vediamo, ma questo era da 85.

Non credo si possa consacrarli dicendo “è così”. La domanda reale credo sia “quale sviluppatore è in grado di fornire il prossimo grande FPS che segua quanto fatto finora?” Credo sia ben lontano da essere provato che i videogiocatori vedano un prodotto di Treyarch allo stesso modo in cui vedono un prodotto da Infinity Ward”

Insomma, una critica nei confronti di Activision e Vivendi, le quali non avrebbero secondo Riccitiello il diritto di consacrare Treyarch come migliori sviluppatori della propria squadra: anche un modo probabilmente per tirare acqua al proprio mulino seminando un po’ di zizzania, preparando così il campo all’uscita di Battlefield 3.

Ti potrebbe interessare
Final Fantasy XIV: la Collector’s Edition in video e immagini
Curiosità MMO Pc

Final Fantasy XIV: la Collector’s Edition in video e immagini

Annunciato per la prima volta in occasione dell’E3 dello scorso anno, finalmente Final Fantasy XIV approderà sui nostri scaffali giorno 30 Settembre, anche se per il momento solo su PC. La versione PlayStation 3, invece, uscirà a Marzo 2011. Oggi vi proponiamo un video e alcune immagini inerenti la Collector’s Edition.Di seguito, intanto, vi elenchiamo

Split Second, nuovo gioco di guida dei Black Rock Studio
Brevi Guida Pc

Split Second, nuovo gioco di guida dei Black Rock Studio

Black Rock Studio sta per tornare agli onori delle cronache con un nuovo gioco di guida chiamato Split Second. Secondo le prime indiscrezioni, si tratta di un titolo arcade sulla falsariga di Burnout Paradise, con un’intera città a disposizione per le gare.I Black Rock Studio sono già noti per aver creato numerosi giochi di guida,

Devil May Cry 4: la recensione
Action Pc Ps3

Devil May Cry 4: la recensione

Con Devil May Cry 4 è finalmente sbarcata sulla nuova generazione di console una delle serie più amate su PlayStation 2. Grazie al superbo primo capitolo, Capcom ha mostrato per la prima volta le vere potenzialità grafiche di PS2 e ha ridefinito i paradigmi del gioco di azione, per poi rovinare tutto con l’orrendo seguito

Il Wiimote può fare di più?
Brevi

Il Wiimote può fare di più?

Secondo la Ignition Entertainment, finora non abbiamo visto che una piccola parte delle potenzialità insite nel Wiimote. Ed Bradley, manager di questo studio di sviluppo per Wii ritiene che il controller Nintendo sia in grado di gestire comandi ben più complessi e con una risposta alla potenza e velocità dei movimenti più accurata di quanto