Binary Domain: un nuovo sparatutto futuristico dai creatori di Yakuza – immagini e video di debutto

Anticipato pochissimi giorni or sono dalle scansioni dell’ultimo numero di Famitsu, lo sviluppo di Binary Domain trova quest’oggi l’annuncio ufficiale da parte di SEGA che, per l’occasione, ne ha aperto un apposito sito contenente la prima serie di artwork, immagini di gioco esplicative e contributi filmati.Affidato alle amorevoli cure di Toshihiro Nagoshi (il papà di

Anticipato pochissimi giorni or sono dalle scansioni dell’ultimo numero di Famitsu, lo sviluppo di Binary Domain trova quest’oggi l’annuncio ufficiale da parte di SEGA che, per l’occasione, ne ha aperto un apposito sito contenente la prima serie di artwork, immagini di gioco esplicative e contributi filmati.

Affidato alle amorevoli cure di Toshihiro Nagoshi (il papà di Yakuza), Binary Domain utilizza il linguaggio videoludico degli sparatutto in terza persona per rappresentare la guerra tra la razza umana e i robot scatenata misteriosamente per le strade della futuristica Tokyo del 2080 da una delle due “fazioni”: quasi fosse un romanzo di Isaac Asimov, il titolo ci mostrerà una visione del mondo delle macchine diametralmente opposta alla nostra, con una linea di demarcazione tra le dimensioni umane e cibernetiche così evanescente da risultare impercettibile. Ciò a cui assisteremo non sarà quindi la battaglia dei “buoni” (gli uomini) contro i “cattivi” (i robot), ma la strenua lotta per garantire la sopravvivenza della propria “specie”, resa ancora più violenta dalla sovrappopolazione e dalla carenza cronica di risorse (siano esse alimentari o energetiche, dipende dai punti di vista).

Nell’attesa che SEGA e il buon Nagoshi svelino la data d’uscita di Binary Domain su X360 e PS3, vi lasciamo al restante materiale multimediale che, come di consueto, potrete gustarvi dopo il salto.

Binary Domain: galleria immagini

Guarda la galleria: Binary Domain

Guarda la galleria: Binary Domain

Ti potrebbe interessare
Fable 2: nessuna demo prevista secondo Molyneux
Brevi Demo RPG

Fable 2: nessuna demo prevista secondo Molyneux

Peter Molyneux, figura a capo dei Lionhead Studios, si è espresso in maniera del tutto negativa circa il rilascio di una demo dell’atteso Fable 2. Questo è quanto ci è giunto dallo Showcase primaverile di Microsoft che si è tenuto a San Francisco.Le motivazioni, a detta di Molyneux, sono da ricercare anzitutto nell’eccessivo dispendio di

Ace Combat con controller speciali
Hardware Simulatore Xbox 360

Ace Combat con controller speciali

Namco sta lavorando ad un sistema di joystick + manetta per il suo Ace Combat 6. Il gioco sarà ovviamente giocabile anche senza, ma volete mettere la soddisfazione?Certo sarebbe carino da parte di Namco realizzabile qualcosa di compatibile anche con il Pc. In caso contrario, considerando il costo di 150$ questa periferica è un investimento