Frank Gibeau (Electronic Arts): basta videogiochi tratti da film

Nell’attesa che si alzi il sipario sui VGA 2010 e che vengano così svelati i nuovi titoli in sviluppo da Electronic Arts e dalle sue sussidiarie (BioWare su tutte), il presidente di EA Games Frank Gibeau ha approfittato dell’occasione concessagli dai colleghi di Develop per annunciare un importante “cambio di rotta” riguardante lo sfruttamento futuro


Nell’attesa che si alzi il sipario sui VGA 2010 e che vengano così svelati i nuovi titoli in sviluppo da Electronic Arts e dalle sue sussidiarie (BioWare su tutte), il presidente di EA Games Frank Gibeau ha approfittato dell’occasione concessagli dai colleghi di Develop per annunciare un importante “cambio di rotta” riguardante lo sfruttamento futuro delle licenze cinematografiche in ambito squisitamente videoludico:

“Se consideriamo le spropositate somme di denaro richieste per realizzare un videogioco su James Bond o su qualsiasi altro soggetto cinematografico, ma anche le migliaia di ore impiegate dai nostri sviluppatori per dare alla luce questi progetti, la prima cosa che ci viene in mente è: ‘Accidenti, forse è meglio lavorare sulle nostre proprietà intellettuali!’.

È per questo che a suo tempo abbiamo detto al team di sviluppo che si era occupato dell’ultimo capitolo videoludico di James Bond, di spendersi da quel momento in avanti su di un soggetto tutto nuovo, ed è così che è nato Dead Space. Abbiamo scelto una strada diversa e ne siamo contenti: e voi, se foste al nostro posto, preferireste sviluppare, pubblicare e poi giocare un nuovo titolo su James Bond o Dead Space 2?”

Nel corso dell’intervista, il buon Gibeau ha però candidamente affermato che le vendite di Mirror’s Edge e (in misura certamente minore) dello stesso Dead Space sono state inferiori alle aspettative. Come dire: la scelta di abbandonare lo sfruttamento intensivo delle licenze cinematografiche è stata giusta, ma di strada da fare per consolidare questa nuova filosofia che privilegia le serie videoludiche completamente nuove ce n’è ancora molta.

Ti potrebbe interessare
DMC: Devil May Cry – nuovo trailer e immagini
Action Ps3 Screenshot

DMC: Devil May Cry – nuovo trailer e immagini

Il contestatissimo “reboot” della saga Devil May Cry torna con una nuova serie di immagini e un trailer, che troverete dopo la pausa.Nel filmato possiamo vedere come i capelli neri del nuovo Dante tornino del bianco candore originale quando entra in modalità “Devil Trigger” (o Super Saiyan? siamo un po’ confusi). Pur concedendo sempre il

The First Templar: primo video di gioco
Action Adventure Pc

The First Templar: primo video di gioco

A tre mesi circa di distanza dall’annuncio di The First Templar bagnato da una serie di immagini, i ragazzi della casa di sviluppo bulgara Haenimont Games hanno approfittato del recente GamesCom 2010 per mostrarci la primissima sequenza filmata della loro nuova proprietà intellettuale orientata al gioco in cooperativa.Per chi ne avesse scoperto solo adesso l’esistenza,

Mario Kart su Wii ha una data
Brevi Guida

Mario Kart su Wii ha una data

Arrivano dalla rivista giapponese Gemaga le ultime notizie su Mario Kart Wii, dato in uscita sul mercato nipponico il giorno 10 aprile. Secondo alcuni rivenditori statunitensi, invece, l’uscita americana non avverrà prima di giugno. Nessuna notizia certa per quanto rigaurda la data di uscita europea, che rimane genericamente “secondo trimestre 2008”.

Un multiplayer da 16 persone per GTA IV
Action Ps3 Sparatutto

Un multiplayer da 16 persone per GTA IV

Pur non essendo particolarmente famosa per il multiplayer, la serie GTA potrebbe vedere un’inversione in questo senso con il suo quarto capitolo, in sviluppo per PS3 e Xbox 360. In occasione del PlayStation Holiday Preview Event, fonti interne a Rockstar avrebbero infatti lasciato trapelare che per entrambe le versioni del gioco sarà implementata una modalità