L.A. Noire: finalmente disponibile il primo trailer

Rockstar Games ha pubblicato il primo trailer di sempre per L.A. Noire. Il video è interamente realizzato con sequenze di gioco. Ricordiamo che si tratta di un action/thriller investigativo ambientato nella Los Angeles di fine anni ’40.Dopo una fase di gestazione lunghissima, L.A. Noire dovrebbe arrivare nei negozi entro la primavera 2011.A voi il video,


Rockstar Games ha pubblicato il primo trailer di sempre per L.A. Noire. Il video è interamente realizzato con sequenze di gioco. Ricordiamo che si tratta di un action/thriller investigativo ambientato nella Los Angeles di fine anni ’40.

Dopo una fase di gestazione lunghissima, L.A. Noire dovrebbe arrivare nei negozi entro la primavera 2011.

A voi il video, dopo la pausa.

Ti potrebbe interessare
Assassin’s Creed doveva uscire su PS2 e Xbox
Action Curiosità Pc

Assassin’s Creed doveva uscire su PS2 e Xbox

Ubisoft ha svelato un curioso retroscena: Assassin’s Creed doveva originariamente uscire durante il periodo d’oro della scorsa generazione di console, approdando su PlayStation 2 e Xbox. La decisione di rinviare il tutto alle console next-gen è arrivata in un secondo momento, e la prima versione del gioco era molto diversa da quella che tutti conosciamo.

God of War III: uscita il 17 marzo
Action Data di uscita Ps3

God of War III: uscita il 17 marzo

Vg247 si dice praticamente certo di poter confermare che God of War III arriverà nel Regno Unito il prossimo 19 marzo, un giorno dopo la data d’uscita americana e circa una settimana prima quella giapponese.La data pubblicata dal sito inglese tuttavia dovrebbe riguardare almeno per ora solo il territorio britannico, per cui il momento d’arrivo

Ancora su Nesta e la PS2
Segnalazioni Sport

Ancora su Nesta e la PS2

L’infortunio sospetto di Nesta non sarà certo il caso del mese (casini ben più pittoreschi lo superano a destra e a manca), però è abbastanza importante da richiedere una comunicazione ufficiale del Milan (!!).“L’A.C. Milan comunica che l’infortunio di Alessandro Nesta è da attribuire esclusivamente al calcio giocato e non al calcio virtuale, come evidenziato