Xbox Live: ondata di ban in arrivo

ban xbox live 2008

Pensandoci bene, più che una "ondata" è in arrivo un vero e proprio tsunami di ban su tutti i pirati che solcano illegalmente con le loro navi il "parco marino protetto" di Xbox Live, con tutte le conseguenze del caso: account sospeso, punti accumulati andati in fumo, esclusione perpetua della propria Xbox 360 dai server, e 10 giorni legati all'albero maestro in balia dei condor.

Metafore (e condor) a parte, questa presa di posizione da parte di Microsoft era ampiamente prevista da diverse settimane, vista la mole impressionante di pirati che hanno avuto la fantastica idea di provare sia Xbox Experience che Gears of War 2 eoni prima dell'uscita ufficiale di entrambi i prodotti.

L'ultima volta che Microsoft si è mossa ufficialmente per programmare un ban di massa è stato più di un anno fa, precisamente in concomitanza con l'uscita di Forza Motorsport 2 e di un taglio corposo dei prezzi sull'hardware: certo, se ci fosse ogni tanto anche un taglio dei prezzi sui videogiochi, molti pirati avrebbero un motivo in più per tirare giù le Jolly Roger dalle loro belle navi...

  • shares
  • Mail
116 commenti Aggiorna
Ordina: