Inafune e Capcom: la storia continua nonostante l’interruzione dei rapporti professionali

Come quasi sempre accade, il mondo difficilmente è o tutto nero o tutto bianco. E a dimostrazione di quanto poco ne sappiamo (e ne sapremo) riguardo i “retroscena” che hanno portato Keiji Inafune a rassegnare le proprie dimissioni da Capcom, giunge puntualmente una sorta botta e risposta indiretto condotto dalle due parti interessate.Inafune ha definito


Come quasi sempre accade, il mondo difficilmente è o tutto nero o tutto bianco. E a dimostrazione di quanto poco ne sappiamo (e ne sapremo) riguardo i “retroscena” che hanno portato Keiji Inafune a rassegnare le proprie dimissioni da Capcom, giunge puntualmente una sorta botta e risposta indiretto condotto dalle due parti interessate.

Inafune ha definito la sua ex-compagnia come uno “stato comunista”, dove non importa lavorare sodo, bensì ottemperare alle loro indiscutibili linee guida. Così facendo, afferma Inafune, la paga a fine mese era garantita. Nel momento in cui avesse anche solo tentato di proporre qualcosa di più “particolare”, e qualora ciò avesse comportato un fallimento in termini commerciali, poteva addirittura rischiare di essere degradato.

Ma, è giusto dirlo, il buon Keiji non si tira fuori da tutto ciò, anzi. Il fatto stesso di avere assecondato questo modus operandi, aggiunge, lo rende colpevole quanto chiunque altro là dentro. Insomma, trattasi di piccanti ‘dietro le quinte’ che, tra l’altro, spiegherebbero molte cose. Una su tutte? Beh, la direzione intrapresa dalla serie Resident Evil a cosa sarebbe dovuta?

(Continua dopo la pausa)

Nel frattempo Capcom si è premurata di dare essa stessa una spiegazione alle dimissioni di Inafune. A loro dire, l’interesse di quest’ultimo sarebbe quello di diventare un creatore indipendente. Nel frattempo evidenziano come sia in atto un lavorio di “ristrutturazione” del direttivo, con il precipuo intento di essere “più vicini alle esigenze del mercato”. Cosa ciò comporterà, beh, lo scopriremo nei mesi a venire.

via | VG247

Ti potrebbe interessare
Yakuza: Of The End – nuove immagini
Action Ps3 Screenshot

Yakuza: Of The End – nuove immagini

Dopo aver annunciato il giorno in cui Of The End sarà disponibile nel mercato giapponese, Toshihiro Nagoshi e i ragazzi incaricati da SEGA di seguirlo nello sviluppo di questo nuovo capitolo della saga di Yakuza tornano a farsi vivi attraverso una serie di immagini inedite dateci in pasto dalle pagine del sempre più attivo sito

Eric Lempel: “niente trofei su PSP”
Online Ps3

Eric Lempel: “niente trofei su PSP”

Molti si chiedevano se con la nuova PSP Go! sarebbero arrivati i trofei anche sulla console portatile di Sony, ma Eric Lempel, direttore del PlayStation Network, ha decisamente negato.Lempel spiega che l’impossibilità di aggiungere la compatibilità ai trofei nella PSP, è dovuta soprattutto alla facilità con cui questa viene modificata.Se le persone possono gonfiare artificialmente

Guitar Hero III: a breve tre nuovi brani dei DragonForce
Downloads Ps3 Varie

Guitar Hero III: a breve tre nuovi brani dei DragonForce

Dopo l’esasperante Through the Fire and Flames, ecco altri nuovi brani della band Metal britannica DragonForce previsti per Guitar Hero III: Legends of Rock. Tra queste tre nuove canzoni spicca il loro ultimo singolo Heroes of Our Time, tratto dal loro nuovo album Ultra Beatdown.Gli altri due brani saranno, invece, Revolution Deathsquad e Operation Ground

Ferrari Challenge: nuove immagini e data di uscita
Guida Ps3 Screenshot

Ferrari Challenge: nuove immagini e data di uscita

System 3 ha diffuso nuove immagini per Ferrari Challenge, la simulazione di guida dedicata al cavallino rampante e distribuita da Koch Media.La data di uscita, che precedentemente si credeva fissata per il 20 giugno, è invece annunciata per inizio luglio, con giorno ancora da confermare. Ferrari Challenge vanterà un modello di guida prevalentemente simulativo, multiplayer

Cose dell’altro mondo
Segnalazioni

Cose dell’altro mondo

Vin Diesel nei panni di 47, nel prossimo adattamento cinematografico di Hitman. Se la gioca in quanto a stranezza con Devon Aoki nei panni di Kasumi nel film di Dead or Alive.