StarCraft II: ban di Blizzard per chi usa hack esterni, anche se solo in singolo

Tolleranza zero per chiunque venga beccato a usare hack esterni in StarCraft II, anche se solo per andare avanti nella campagna a giocatore singolo offline. Permesso invece l’uso dei cheat code inseriti dai programmatori nel gioco.È questo quanto emerge dalla risposta di Blizzard ad alcune polemiche divampate nei giorni scorsi, quando alcuni giocatori erano stati


Tolleranza zero per chiunque venga beccato a usare hack esterni in StarCraft II, anche se solo per andare avanti nella campagna a giocatore singolo offline. Permesso invece l’uso dei cheat code inseriti dai programmatori nel gioco.

È questo quanto emerge dalla risposta di Blizzard ad alcune polemiche divampate nei giorni scorsi, quando alcuni giocatori erano stati bannati per avere usato tool esterni in modalità singola, allo stesso modo di chi invece barava in multigiocatore. Ai microfoni di IGN, la risposta ufficiale contenente l’informazione sopra riportata:

“È importante sottolineare che molti degli hack e dei cheat di terze parti sviluppati per StarCraft II contengono funzionalità sia per il singolo che per il multigiocatore. Per proteggere l’integrità [di quest’ultimo], stiamo rilevando programmi di cheat usabili in multiplayer, che siano usati contro persone o no.

Chi decide di usare hack di terze parti lo fa a proprio rischio. Ci sono già cheat code inclusi nella modalità singola di StarCraft II che possono essere usati in sicurezza.”

Come si suol dire: uomo avvisato, mezzo salvato.

Via | Eurogamer.net

Ti potrebbe interessare
[GDC 11] Assassin’s Creed Brotherhood: nuovo trailer per i contenuti aggiuntivi The Da Vinci Disappearance
Action Contenuti Aggiuntivi Ps3

[GDC 11] Assassin’s Creed Brotherhood: nuovo trailer per i contenuti aggiuntivi The Da Vinci Disappearance

La scomparsa di Leonardo Da Vinci, rapito dagli Ermetici, è sempre più vicina ad arrivare sotto forma di contenuti aggiuntivi, i primi riguardanti anche la modalità singola di Assassin’s Creed Brotherhood e che quindi spingeranno a riprendere in mano il gioco anche chi lo aveva archiviato senza dedicarsi alla modalità multiplayer, anch’essa rinnovata con questi

Metal Gear Solid 4: video in game (HD)
Senza categoria

Metal Gear Solid 4: video in game (HD)

Questo è un semplice aggiornamento per il post di ieri sul video in game di Metal Gear Solid 4: Guns of the Patriots. Vi riproponiamo infatti lo stesso video ma nelle versioni streaming e alta definizione di Gametrailers. Nel filmato, focalizzato sullo spiegare le nuove tecniche stealth da[…]