[TGS 2010] Deus Ex: Human Revolution nuovamente filmato e fotografato

Consapevole dello sconfinata platea di videogiocatori occidentali che attendono con ansia sempre crescente la commercializzazione di Deus Ex: Human Revolution, Square Enix ha diffuso poche ore fa una nuova serie di immagini e, già che c’era, la versione inglese dello splendido filmato dato in pasto al pubblico del Tokyo Game Show 2010 qualche giorno fa.

Consapevole dello sconfinata platea di videogiocatori occidentali che attendono con ansia sempre crescente la commercializzazione di Deus Ex: Human Revolution, Square Enix ha diffuso poche ore fa una nuova serie di immagini e, già che c’era, la versione inglese dello splendido filmato dato in pasto al pubblico del Tokyo Game Show 2010 qualche giorno fa.

Come abbiamo avuto modo di raccontarvi in passato, il terzo capitolo dell’amata saga cyberpunk di Deus Ex ci permetterà di visitare Detroit (la città natale dell’eroe protagonista) nell’anno 2027 e una fittizia megalopoli asiatica, Heng Sha, vagamente somigliante alla irriconoscibile Los Angeles di Blade Runner: scopo ultimo del nostro viaggio sarà naturalmente quello di ristabilire l’ordine in un pianeta dominato dal caos, dilaniato da profondi conflitti sociali e ormai prossimo al collasso, il tutto utilizzando nel migliore dei modi le profonde capacità belliche (e dialettiche) di Adam Jensen, la guardia privata di una multinazionale specializzata in innesti cibernetici che saremo chiamati ad impersonare.

L’uscita di Deus Ex: Human Revolution è attesa da tutti gli amanti della fantascienza su PC, PlayStation 3 ed Xbox 360 per febbraio 2011. A voi le restanti immagini in galleria ed il trailer poc’anzi citatovi.

Deus Ex: Human Revolution – galleria immagini

Guarda la galleria: Deus Ex: Human Revolution

Guarda la galleria: Deus Ex: Human Revolution
Ti potrebbe interessare
God of War III: idee troppo ambiziose per i due primi capitoli
Action Ps3

God of War III: idee troppo ambiziose per i due primi capitoli

Il fatto che si parli sempre più insistentemente in questi giorni di God of War III non può che farci piacere, dato che è sicuramente un segno da parte di sviluppatori e publisher di voler incrementare l’hype (come se ce ne fosse bisogno) sul titolo action, anche per questo terzo capitolo next-gen in esclusiva su