Quantum Theory: nuove immagini

Gli sviluppatori nipponici del Team Tachyon tornano a farci visita per sedurre tutti gli amanti degli sparatutto in terza persona “alla Gears of War” con una nuova serie di immagini riguardanti il loro Quantum Theory.A differenza della saga culto di Cliff Bleszinski, però, la nuova proprietà intellettuale della rinomata sussidiaria nipponica di Tecmo Koei varierà


Gli sviluppatori nipponici del Team Tachyon tornano a farci visita per sedurre tutti gli amanti degli sparatutto in terza persona “alla Gears of War” con una nuova serie di immagini riguardanti il loro Quantum Theory.

A differenza della saga culto di Cliff Bleszinski, però, la nuova proprietà intellettuale della rinomata sussidiaria nipponica di Tecmo Koei varierà sul tema classico dei TPS (ossia “spara, copriti e spara di nuovo”) con un impianto di gioco votato tutto alla cooperativa e, soprattutto, attraverso la ricerca di soluzioni narrative atipiche, come quella della “Torre Vivente” che cresce a dismisura inglobando i territori limitrofi e rigurgitando senza soluzione di continuità una serie infinita di mostri deformi.

La commercializzazione di Quantum Theory è prevista su PlayStation 3 ed Xbox 360 per il 12 novembre: subito dopo la pausa, la seconda parte degli odierni fotogrammi di gioco inediti.

Quantum Theory: galleria immagini

Quantum Theory: galleria immagini
Quantum Theory: galleria immagini
Quantum Theory: galleria immagini
Quantum Theory: galleria immagini

Quantum Theory: galleria immagini
Quantum Theory: galleria immagini
Quantum Theory: galleria immagini
Quantum Theory: galleria immagini
Quantum Theory: galleria immagini
Quantum Theory: galleria immagini
Quantum Theory: galleria immagini
Quantum Theory: galleria immagini
Quantum Theory: galleria immagini
Quantum Theory: galleria immagini
Quantum Theory: galleria immagini
Quantum Theory: galleria immagini
Quantum Theory: galleria immagini
Quantum Theory: galleria immagini
Quantum Theory: galleria immagini
Quantum Theory: galleria immagini

Ti potrebbe interessare
Classifica vendite Regno Unito: FIFA 11 primo
Classifiche Mercato Pc

Classifica vendite Regno Unito: FIFA 11 primo

È FIFA 11 il titolo più venduto di questo inizio 2011 nel Regno Unito, dove il gioco di Electronic Arts è riuscito a piazzarsi al primo posto della classifica vendite per la seconda settimana di fila, iniziando così l’anno nuovo col botto nonostante l’uscita avvenuta a fine settembre. Ottimi risultati anche per Just Dance 2,

Virtua Tennis 2009 e i suoi strambi minigiochi ancora in video
Pc Ps3 Sport

Virtua Tennis 2009 e i suoi strambi minigiochi ancora in video

Lungi dal discuterne come se si trattasse di una novità assoluta nell’ambito di questa storica serie, il video che vi proponiamo dopo la pausa è solo l’ennesimo assaggio dei “particolari” allenamenti che dovremo affrontare nel prossimo Virtua Tennis 2009.SEGA, dal canto suo, ha sempre dimostrato di non mancare di una certa ironia a riguardo, ma

Google Reader sulle console Wii
Brevi

Google Reader sulle console Wii

Alcuni giorni fa ho messo le mani per la prima volta su Google Reader, l’aggregatore di RSS consultabile e personalizzabile via internet, tra l’altro molto comodo e funzionale per chi come me consulta quotidianamente decine e decine di siti aprendo sul proprio broswer altrettanti tab che via via rallentano le prestazioni del computer (soprattutto nel

Xbox Live Arcade Challege
Brevi Segnalazioni Xbox 360

Xbox Live Arcade Challege

Per tutto dicembre la Microsoft ha indetto l’Xbox Live Arcade Challege, un contest composto da due tornei legati ad altrettanti titoli scaricabili: Small Arms e Lumines Live. Il primo premio prevede un televisore al plasma HD da 42 pollici di Hitachi. Il secondo, il terzo e il quarto classificati potranno consolarsi con film in formato

Pubblicità d’epoca dagli 8 ai 16 bit
Varie

Pubblicità d’epoca dagli 8 ai 16 bit

Trovate qui una bella collezione di pubblicità d’epoca legate al mondo console, soprattutto a Nes e SNes. Americane e giapponesi, niente roba europea. A dir la verità, non sono nemmeno sicuro che all’epoca esistesse roba europea. Infondo fino a qualche anno fa a parte durante il lancio di una console, i videogames rimanevano abbastanza alla