Namco Bandai apre lo studio "Surge", dedicato ai giocatori occidentali

Namco Bandai ha annunciato la formazione di "Surge", un nuovo studio che punta a sviluppare titoli maggiormente appetibili ai giocatori occidentali.

Molto simile a quanto fatto di recente da Square Enix con The Last Remnant, Namco spera di attingere da un mercato più ampio come quello occidentale, con le prime uscite che giungeranno nel 2009.

Andrew Lelchuk, vice presidente esecutivo di Namco Bandai, promette che lo studio Surge saprà rendere contenti i giocatori reticenti verso i titoli giapponesi.

Insomma, nessuna buona notizia invece per gli amanti dei giochi orientali, dato che questo non garantirà un arrivo maggiore in Europa di titoli giapponesi, che tutt'ora spesso non escono dal paese del sol levante.

via | Joystiq

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: