Halo: Reach – l’eroismo del Noble Team in un nuovo, meraviglioso filmato con attori in carne ed ossa

L’imminente commercializzazione di Halo: Reach ha spinto i ragazzi di Bungie a pubblicare uno splendido trailer pubblicitario realizzato ancora una volta da Noam Murro (il regista di “The Birth of a Spartan”) avvalendosi di attori in carne ed ossa.La scena che potrete ammirare agilmente dopo la pausa fa da prologo alle vicende narrate nella campagna

L’imminente commercializzazione di Halo: Reach ha spinto i ragazzi di Bungie a pubblicare uno splendido trailer pubblicitario realizzato ancora una volta da Noam Murro (il regista di “The Birth of a Spartan”) avvalendosi di attori in carne ed ossa.

La scena che potrete ammirare agilmente dopo la pausa fa da prologo alle vicende narrate nella campagna principale del gioco e riprende la violenta battaglia scatenata sulla superficie della giovane colonia umana pochi istanti dopo l’invasione in massa delle truppe Covenant: le sorti dello scontro sono già tragicamente segnate, nonostante ciò il Noble Team decide di non abbandonare il fronte e di continuare a difendere eroicamente i propri compagni e le popolazioni civili dagli attacchi incessanti degli odiati nemici.

Halo: Reach sarà disponibile ufficialmente (e legalmente) il prossimo 14 settembre in esclusiva per Xbox 360.

Halo: Reach – galleria immagini

Halo: Reach - galleria immagini
Halo: Reach - galleria immagini
Halo: Reach - galleria immagini
Halo: Reach - galleria immagini

Ti potrebbe interessare
Final Fantasy XIII: nuove immagini ed aspettative di vendita di Square-Enix
Brevi Pc Ps3

Final Fantasy XIII: nuove immagini ed aspettative di vendita di Square-Enix

Nel corso di un’intervista concessa alla rivista Edge, il produttore di Square-Enix, Yoshinori Kitase, ha candidamente affermato che una delle preoccupazioni principali dell’alta dirigenza della famosa casa di sviluppo nipponica, è proprio quella relativa al lato meramente economico di Final Fantasy XIII:“C’è una fortissima pressione su Final Fantasy XIII: abbiamo bisogno che questo gioco raggiunga