Insomniac: svelato un nuovo gioco esclusivo PS3 entro un mese, si pensa a Resistance 3

Insomniac Games ha confermato attraverso la newsletter ufficiale che presenterà un nuovo gioco esclusivo a cui si fa riferimento come “PlayStation 3 Project” nel periodo di tempo che intercorre tra oggi e il prossimo Penny-Arcade Expo, che si terrà la prima settimana di settembre. Ciò porta a pensare che l’annuncio verrà fatto al GamesCom di


Insomniac Games ha confermato attraverso la newsletter ufficiale che presenterà un nuovo gioco esclusivo a cui si fa riferimento come “PlayStation 3 Project” nel periodo di tempo che intercorre tra oggi e il prossimo Penny-Arcade Expo, che si terrà la prima settimana di settembre. Ciò porta a pensare che l’annuncio verrà fatto al GamesCom di Colonia, a fine agosto. Il gioco sarà poi giocabile pubblicamente al Penny-Arcade Expo il giorno 4 settembre.

Dalla newsletter appare chiaro che non si tratta del nuovo gioco multipiattaforma sviluppato in collaborazione con Electronic Arts, ma di un vero e proprio first-party Sony.

Non è un azzardo pensare che questo misterioso titolo sarà Resistance 3, nei mesi scorsi più volte protagonista di voci di corridoio e indiscrezioni varie.

Ti potrebbe interessare
Twitter e Facebook potrebbero arrivare su 360 entro Natale
Brevi Natale Segnalazioni

Twitter e Facebook potrebbero arrivare su 360 entro Natale

Facebook e Twitter, i social network che stanno spopolando in tutto il mondo, approderanno a breve su Xbox 360. Sfortunatamente i due servizi non verranno attivati con l’imminente aggiornamento della dashboard, ma saranno inseriti attraverso un download successivo. Secondo le parole di James Halton, portavoce Microsoft, i social network diventeranno parte integrante dell’esperienza online di

Virtual On: Oratorio Tangram su XBLA da mercoledì
Brevi Picchiaduro Xbox 360

Virtual On: Oratorio Tangram su XBLA da mercoledì

Virtual On: Oratorio Tangram sarà il prossimo gioco proposto nella collana Xbox Live Arcade a partire da mercoledì 29 aprile.Il gioco di combattimento fra robot targato Sega ha fatto la sua comparsa anni fa in sala giochi, per poi essere convertito su Dreamcast. La versione Xbox 360 vanterà una grafica leggermente migliorata e il multiplayer

Una sala giochi in casa
Varie

Una sala giochi in casa

A Peter Hirschberg il MAME non serve: questo ragazzo americano possiede ben 65 giochi coin-op veri, ognuno nel suo cabinet originale, risalenti all’epoca d’oro degli anni ’80.Per ospitare una tale quantità di giochi, Hirschberg ha costruito una sorta di dependance vicino casa sua, e l’ha ribattezzata Luna City Arcade. L’idea viene dal sogno che questo