Sony studia un multiplayer locale alternativo allo schermo diviso (grazie al 3D)

La ricerca di Sony nel campo del 3D stereoscopico potrebbe portare in futuro non solo a vedere le immagini su schermo in tre dimensioni, ma anche a nuove possibilità per il multiplayer locale finora praticamente impensabili, mandando così definitivamente in pensione lo schermo diviso. È stato Broke My Controller a scovare due brevetti della società


La ricerca di Sony nel campo del 3D stereoscopico potrebbe portare in futuro non solo a vedere le immagini su schermo in tre dimensioni, ma anche a nuove possibilità per il multiplayer locale finora praticamente impensabili, mandando così definitivamente in pensione lo schermo diviso.

È stato Broke My Controller a scovare due brevetti della società giapponese, grazie ai quali con una 3DTV e appositi occhialini dotati di cuffie sarà possibile vedere delle immagini completamente diverse rispetto a quelle del proprio avversario: una specie di sovrapposizione di due schermi completamente diversi quindi, filtrata proprio dagli occhialini che permetterebbero a ogni giocatore di vedere ciò che riguarda la sua parte di gioco.

Con questa trovata sarebbe possibile eliminare tutti insieme i difetti dello split screen: schermo dimezzato, distrazione a causa della parte di schermo dell’altro giocatore e non per ultima la possibilità di avvantaggiarsi semplicemente buttando un occhio a ciò che quest’ultimo sta facendo. Il rovescio della medaglia sarebbe ovviamente quello di indossare gli occhialini e le cuffie ma soprattutto di sborsare una discreta somma per una 3DTV, almeno per ora dai costi proibitivi.

Via | Kotaku

Ti potrebbe interessare
NBA Jam: nuove immagini esclusive dalla pagina ufficiale di Facebook
Screenshot Sport

NBA Jam: nuove immagini esclusive dalla pagina ufficiale di Facebook

L’utilizzo dei social network per promuovere nuovi prodotti è sempre più in voga ed ormai importanti annunci e materiali esclusivi vengono diffusi soprattutto tramite Facebook e Twitter. Oggi, in particolare, Electronic Arts ha pubblicato cinque nuove immagini sulla pagina ufficiale Facebook di NBA Jam, le quali propongono ancora una volta il nuovo riadattamento grafico adottato

Saints Row: il Musical
Senza categoria

Saints Row: il Musical

Qual’è il modo migliore di comportarsi quando si incontrano fastidiosi bug in un gioco? ovviamente scrivere, cantare e montare un musical! Immagino che sarebbe interessante qualcosa del genere basata su Daggerfall, anche se una roba del genere per lunghezza non avrebbe nulla da invidiare ad un[…]