Come sarebbero stati i videogiochi in modalità Super-Facile?

Chi, in tutta sincerità, non si è mai dilettato ad immaginare una modalità di sfida talmente facile da far quasi venire meno la componente fondamentale di questo settore, ossia l’interattività? Beh, di certo non il sottoscritto, che spesso e volentieri ha avuto modo di prospettare improbabili scenari con più e più giochi. Ma ciò che


Chi, in tutta sincerità, non si è mai dilettato ad immaginare una modalità di sfida talmente facile da far quasi venire meno la componente fondamentale di questo settore, ossia l’interattività? Beh, di certo non il sottoscritto, che spesso e volentieri ha avuto modo di prospettare improbabili scenari con più e più giochi.

Ma ciò che per alcuni sono state semplici elucubrazioni, per i ragazzi di College Humor, già noti per una lunghissima sfilza di lavori sempre a sfondo videoludico, è divenuto realtà. La domanda è la sempre la stessa: ” E se i videogiochi avessero disposto di una modalità Super-Facile?

Presto detto, ecco la risposta che cercate nel video che troverete immediatamente dopo la pausa. Nelle sequenze in questione i vostri dubbi più reconditi verranno sciolti come neve al sole; e tra un celebre titolo e l’altro, non potrete fare a meno di sorridere come dei bimbi in fasce. Gli ospiti? Ne citiamo velocemente alcuni, come Sonic, Tetris, Pac-Man, Punch-Out!!, Duck Hunt ed altri ancora. Chi vi scrive, però, non può certo fare a meno di sottolineare come sia stato particolarmente colpito da Contra

I Video di Gamesblog

Inside | nuovo video sul comparto grafico

Ti potrebbe interessare
Darkspore: primo filmato di gioco
Mac Os Pc RPG

Darkspore: primo filmato di gioco

Electronic Arts ha reso disponibile il primo filmato di gioco per Darkspore. Ricordiamo che Darkspore sarà ambientato in un mondo fantascientifico basato sulla tecnologia dell’editor di creature di Spore. Lo sviluppo è affidato a Maxis, con la collaborazione di BioWare. Presente il multiplayer cooperativo a 4 giocatori o competitivo. Il gioco è atteso su PC

PSP Go! non vale così tanto, secondo Pachter
Mercato Opinioni

PSP Go! non vale così tanto, secondo Pachter

L’analista Michael Pachter si fa sentire nuovamente (ultimamente sempre più spesso) e questa volta se la prende piuttosto calorosamente con la nuova PSP Go!. La console portatile Sony, è rea a detta sua (ma anche nostra e di molti altri) di essere davvero troppo costosa in relazione a quello che offre. Secondo Pachter per Sony

Xbox Live: stop agli account “stranieri”
Varie Xbox 360

Xbox Live: stop agli account “stranieri”

Attraverso il blog GamerScore, Microsoft annuncia di voler mettere una volta per tutte la parola “fine” alla storia degli account Xbox Live extra-territoriali. Questi account venivano creati da persone che si fingevano residenti in in Giappone o negli Stati Uniti per accedere a contenuti scaricabili non disponibili nelle rispettive areee di origine. Attraverso il prossimo