QR code per la pagina originale

Red Dead Redemption: fiume di statistiche di gioco dalla componente multiplayer

,


I ragazzi di Rockstar Games, in collaborazione con i colleghi del famoso portale videoludico statunitense GameSpy, hanno raccolto i dati relativi alle ultime due settimane di gioco online di Red Dead Redemption (sia della versione PS3 che X360): i risultati sono davvero impressionanti e dimostrano, se ancora ce ne fosse bisogno, come lo spaghetti western di Rockstar San Diego sia il vero protagonista di questa prima metà dell’anno.

Come potete osservare nella doppia immagine in galleria, tra i dati più curiosi ed interessanti vi segnaliamo gli 8,6 litri di alcool pro-capite bevuti annualmente dai residenti di New Austin (più della media di un americano, ma meno di quella di un russo…), i 131 milioni di omicidi commessi, i 55 milioni di lupi cacciati e le 14 milioni di ore passate complessivamente a giocare in Rete (comprese le 5.614 ore spese da chi è finito in galera).

Mancano però le statistiche più importanti di Red Dead Redemption, ossia quelle relative al numero di volte in cui si è stati sbranati da un lupo durante una sparatoria e i chilometri percorsi in sella alla leggendaria donna-asino… ma forse il tutto ci verrà comunicato la prossima volta.

Red Dead Redemption: statistiche di gioco

Red Dead Redemption: statistiche di gioco
Red Dead Redemption: statistiche di gioco

Video:Replay AI Castrol Tom’s Supra on Tokyo R246