L’angolo della nostalgia: Simon The Sorcerer

Cari nostalgici non temete: Gamesblog non si dimentica di voi e dell’angolo a voi dedicato, per questa volta spostato al lunedì.Nel nostro viaggio tra i videogiochi che furono oggi è il turno di Simon The Sorcerer, gioco arrivato nel 1993 su Amiga e PC grazie al lavoro di Adventure Soft. Prima che Harry Potter arrivasse

Cari nostalgici non temete: Gamesblog non si dimentica di voi e dell’angolo a voi dedicato, per questa volta spostato al lunedì.

Nel nostro viaggio tra i videogiochi che furono oggi è il turno di Simon The Sorcerer, gioco arrivato nel 1993 su Amiga e PC grazie al lavoro di Adventure Soft. Prima che Harry Potter arrivasse al mondo, abbiamo avuto modo di conoscere un altro maghetto-teenager, Simon per l’appunto, e il suo cane Chippy grazie al quale quello che inizialmente è un ragazzo normale finisce per vivere una straordinaria avventura in un mondo magico.

Appartenente al glorioso genere delle avventure punta e clicca, Simon The Sorcerer ha visto diversi seguiti anche in tempi più recenti, ma tra i quali forse ricordiamo solo il primo con piacere. Dopo la pausa il solito longplay.

Ti potrebbe interessare
Banjo-Kazooie: Nuts & Bolts – arriva la patch per ingrandire il testo
Contenuti Aggiuntivi Platform Xbox 360

Banjo-Kazooie: Nuts & Bolts – arriva la patch per ingrandire il testo

Dopo i problemi segnalati dagli utenti, riguardanti il testo illeggibile su televisori a bassa definizione, è arrivata finalmente la tanto attesa patch per Banjo-Kazooie: Nuts & Bolts.Come promesso da Rare, l’aggiornamento rende finalmente leggibili le scritte a schermo, mediante un’opzione attivabile internamente, come si può vedere dalla foto.La patch si scarica e installa automaticamente all’avvio

Far Cry 2 in un nuovo filmato
First Person Shooter Pc Ps3

Far Cry 2 in un nuovo filmato

Far Cry 2 è velocemente diventato uno dei giochi più desiderati di questo autunno, e per addolcire l’attesa vi proponiamo un nuovo video rilasciato da Ubisoft.Il filmato è la prima parte di un lungo “dietro le quinte”, una sorta di reality show con gli sviluppatori impegnati direttamente in terra africana fra natura, riunioni e vaccini