Rage 2 ufficialmente cancellato da Bethesda


Secondo lo stesso report di Kotaku che ha fatto luce sulle innumerevoli problematiche incontrate da id Software nello sviluppo di DooM 4, per Rage 2 la sorte sarebbe stata anche peggiore: il gioco pare infatti essere stato cancellato definitivamente. Una fonte anonima interna al publisher Bethesda dichiara:

«Rage è uscito e non è stato il grandioso successo che tutti speravano sarebbe stato. Alla fine quello che è accaduto è che ZeniMax [la società che possiede e controlla Bethesda Softworks, NdR] ha detto 'ok ragazzi, guardate, vogliamo darvi molte possibilità ma voi avete un sacco di problemi a gestire progetti multipli in contemporanea, quindi ragazzi da oggi in poi avrete solo un progetto: Doom 4'.»

Questa notizia era già trapelata in qualche modo lo scorso agosto, quando John Carmak aveva detto che una volta completati i lavori su Doom 3: BFG Edition, tutti gli sforzi di id Software si sarebbero concentrati su Doom 4.

Nella nostra recensione di Rage, Michele Galluzzi aveva concluso dicendo: «A grandi speranze, molto spesso, corrispondono grandi disillusioni: RAGE riesce certamente nell’intento di divertire l’utente con una struttura di gioco profonda e variegata, ma non riesce comunque a sganciarsi dalla massa degli sparatutto concorrenti né per originalità, né tantomeno per unicità. L’esperienza di gioco della nuova creatura di id Software è una solida commistione tra generi videoludicamente distanti, eppure la somma delle fasi esplorative, delle sessioni di guida e delle sparatorie in prima persona offre un totale qualitativamente e quantitativamente inferiore alle attese nutrite dagli appassionati, soprattutto per colpa di un canovaccio narrativo troppo lineare e sfilacciato.»

  • shares
  • Mail