Sony per la prima volta in perdita dopo 13 anni

Sony per la prima volta in perdita dopo 13 anni

Mentre c'è chi si è sperticato a valutare la bontà del software PS3 nell'anno appena trascorso, Sony deve adesso fare i conti (letteralmente) con un 2008 a quanto pare disastroso in termini economici per la propria compagnia.

Pare infatti che il colosso nipponico non operasse in perdita dalla bellezza di tredici anni, ossia da quel 1995 che nell'ambito della storia del settore videoludico ha segnato un'epoca - con l'ingresso in scena della prima PlayStation naturalmente.

La perdita in questione consiste in ben 1 miliardo e passa di dollari (sì, miliardo, non milione chiaramente!). Cosa ancora più inquietante è che la divisione imputata è proprio quella che ha sempre fatto registrare i maggiori introiti: vale a dire quella elettronica.

Agli esperti di economia le valutazioni che competono loro, ma a questo punto è lecito chiedersi a quale tasca si farà fondo per colmare questa perdita non indifferente. Anche in questo caso salteranno posti e studi interni con tutta probabilità, e se consideriamo l'andamento del mercato che più ci riguarda da vicino non c'è da stare molto sereni purtroppo.

via | Destructoid

  • shares
  • Mail
148 commenti Aggiorna
Ordina: