Angry Birds continua a essere la gallina dalle uova d'oro per Rovio

L'impero creato dal Team Rovio con Angry Birds non accenna un minimo tentennamento, anzi è sempre più solido: nell'ultima assemblea per i risultati finanziari del 2012 l'azienda finalndese ha annunciato di aver raddoppiato i propri incassi rispetto all'anno precedente, ovverosia una cifra di 152,2 milioni di euro.

Il conteggio totale delle varie versioni di Angry Birds scaricate ha superato ormai gli 1,7 miliardi, cifra che comprende titoli come Angry Birds Space, Angry Birds Star Wars, Amazing Alex, e Bad Piggies.

Il dato curioso è che ben il 45% dei ricavi dell'anno 2012 provengono dalla "divisione consumer", ovverosia quella che produce i giocattoli marchiati Angry Birds. Evidentemente questo brand riesce a conquistare anche i non-videogiocatori, che sono attratti dal design simpaticissimo donato da Rovio ai propri uccellacci arrabbiati.

Oltre a tutto questo, sembra che in casa Rovio non sia solo il ricavo a raddoppiare: la stessa sorte è spettata ai dipendenti, che nel 2011 erano 224 e adesso sono 518.

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: