Remedy: “dovreste giocare Heavy Rain”

In un periodo in cui imperversa la stupida e fine a sé tendenza all’autocompiacimento, specie tra le mura di noi videogiocatori, è quantomeno interessante assistere a qualche presa di posizione un po’ più coscienziosa. Mikko Rautalahti, uno degli scrittori di Alan Wake, non comprende questo ostinato paragone tra il suo gioco ed Heavy Rain. Non


In un periodo in cui imperversa la stupida e fine a sé tendenza all’autocompiacimento, specie tra le mura di noi videogiocatori, è quantomeno interessante assistere a qualche presa di posizione un po’ più coscienziosa. Mikko Rautalahti, uno degli scrittori di Alan Wake, non comprende questo ostinato paragone tra il suo gioco ed Heavy Rain.

Non penso che questi paragoni siano dovuti a ciò che in realtà il gioco è – è giusto perché si tratta di un’esclusiva Microsoft. […] Sento davvero un certo grado di pressione, perché sembra spesso che ci siano aspettative che semplicemente non hanno nulla a che vedere col gioco su cui stiamo attualmente lavorando. Voglio dire, i due giochi sono quasi completamente differenti. Le meccaniche di gioco sono diverse, il ritmo è differente, la narrazione è diversa, l’ambientazione è diversa, la premessa è differente… Non posso credere che qualcuno si sarebbe seriamente preoccupato di fare certi paragoni se uno di questi due titoli fosse stato multipiattaforma.

A questo punto qualcuno potrebbe pensare che Rautalahti non abbia apprezzato il titolo Quantic Dream. Beh, niente di più falso. In realtà, è proprio il contrario! Dopo il salto troverete le altre dichiarazioni del membro di Remedy.

Ma mentre che siamo nel discorso. Devo dire che ho amato Heavy Rain. E’ una grande esperienza, e ritengo che chiunque non l’abbia giocato dovrebbe farlo, già soltanto perché fa le cose a modo suo, senza scuse o compromessi, e questo cambiamento di ritmo è sempre ben accetto nell’industria.

Per quanto ci riguarda, non possiamo far altro che sottoscrivere in pieno le considerazioni di Rautalahti – così come avvenuto quando Peter Molyneux raccomandò l’esclusiva PS3 a sua volta. Sia in merito al fatto che Heavy Rain vada assolutamente giocato, sia in relazione all’improprio paragone proposto dai “soliti noti”. D’altra parte chi paragona il titolo Remedy con quello Quantic Dream evidentemente non ha giocato almeno uno dei due – se non addirittura entrambi…

via | Destructoid

Ti potrebbe interessare
Fable III: elenco degli obiettivi sbloccabili
Action RPG Xbox 360

Fable III: elenco degli obiettivi sbloccabili

Dal solito Xbox360Achievements.org sono trapelati gli obiettivi sbloccabili di Fable III. Evitate di leggerli se volete risparmiarvi alcuni piccole anticipazioni sulla trama. Non mancano i soliti obiettivi strambie ed esileranti in puro stile Peter Molyneux, come sposarsi sei volte ma uccidere almeno due delle proprie mogli oppure cambiare l’arredamento di cinque abitazioni. Fable III è

Ecco la prima mamma dalla parte di Grand Theft Auto
Opinioni Varie

Ecco la prima mamma dalla parte di Grand Theft Auto

Di solito, discutendo riguardo le prese di posizione su Grand Theft Auto, siamo abituati a riportare notizie che pongono tale serie quale capro espiatorio di quanto ci sia di marcio e diseducativo nell’intero settore videoludico. Stavolta, invece, è proprio il contrario. L’intera vicenda ha origine in Canada, dove una bimba di 11 anni, Audrey Plique,

Killzone 2: nuovi video dal Sony Gamer’s Day 08
Senza categoria

Killzone 2: nuovi video dal Sony Gamer’s Day 08

Gli sviluppatori di Killzone 2 ci mostrano nuove sequenze giocate direttamente dal Sony Gamer’s Day 08. Lo sparatutto in prima persona dei Guerrilla, che fin dal lancio di PlayStation 3 ha fatto montare aspettative smisurate nei giocatori, avrà il difficilissimo compito di essere all’altezza[…]

La settimana di Gamesblog 14-20 aprile 2008
Brevi Varie

La settimana di Gamesblog 14-20 aprile 2008

La settimana di Gamesblog vi ripropone i sette articoli più significativi visti su Gamesblog in questa settimana appena trascorsa. Buona lettura! God of War : Chains of Olympus – la recensione Kratos arriva finalmente anche su PSP Rock Band: cattive nuove anche per la data di uscita Non finiscono le cattive notizie per Rock Band