Ride to Hell: Retribution nuovamente filmato e fotografato

L'Easy Rider di Deep Silver torna a mostrarsi in immagini e video

Ride to Hell: Retribution - galleria immagini

Gli sviluppatori inglesi di Eutechnyx tornano a sfrecciare sulla Route 66 per proporci delle nuove immagini di gioco di Ride to Hell: Retribution accompagnate da un filmato che, alternando scene di gameplay a spezzoni in cinematica, illustra alcune delle "iniziative" che saremo chiamati a intraprendere nei panni di Jake Conway.

"Due pugni, due ruote, nessuna regola": la frase ad effetto trovata dagli autori di questo insolito action "alla Easy Rider" per montare il filmato di gioco odierno ben rappresenta lo spirito libero che contraddistinguerà l'intera storia di Retribution. Al centro di tutto ci sarà infatti la figura rozza e scapestrata di Jake Conway, un reduce della guerra del Vietnam che, nel pieno della rivoluzione hippie del '69, si ritroverà costretto a vivere ai margini della società reinventandosi come cacciatore di taglie sulla famosa highway federale che corre dai freddi e ventosi Grandi Laghi del nordest alle calde e sterminate spiagge della California.

La missione principale del nostro alter-ego sarà quella di scardinare una pericolosa organizzazione criminale legata ai membri più influenti della spietata gang di bikers conosciuta come Devil’s Hand: tra una scazzottata e l'altra dovremo così rintracciare ogni singolo membro della banda e assicurarlo alla giustizia (divina, naturalmente). Dal punto di vista delle meccaniche di gioco spicciole, il progetto assumerà quindi la forma di un action sandbox ad ambientazione aperta: tra una missione e l'altra ci si potrà quindi dilettare nelle corse clandestine e in una serie di compiti secondari che, una volta portati a termine, ci consentiranno di migliorare l'equipaggiamento del personaggio e di abbellire il suo fiammante chopper.

Senza indugiare oltre, a questo punto non possiamo che chiudere il pezzo ricordando a chi ci segue e a tutti coloro che sono cresciuti a pane e film come "Il Duro del Road House" che la commercializzazione di Ride to Hell: Retribution è prevista per il 28 giugno su PC, PlayStation 3 e Xbox 360.

Ride to Hell: Retribution - galleria immagini
Ride to Hell: Retribution - galleria immagini
Ride to Hell: Retribution - galleria immagini
Ride to Hell: Retribution - galleria immagini
Ride to Hell: Retribution - galleria immagini
Ride to Hell: Retribution - galleria immagini
Ride to Hell: Retribution - galleria immagini
Ride to Hell: Retribution - galleria immagini

Ride to Hell: Retribution si (ri)lancia in immagini e video


A cura di Michele Galluzzi
Ride to Hell: Retribution - galleria immagini

Preannunciata dalle voci di corridoio rincorsesi con sempre maggiore insistenza nelle ultime settimane, la ripresa dei lavori su Ride to Hell trova finalmente la conferma ufficiale da parte dei produttori di Deep Silver che, per l'occasione, decidono di pubblicare delle scene di gioco, un video in computer grafica e le immagini della copertina ufficiale.

Affidato alle amorevoli cure degli inglesi di Eutechnyx, Ride to Hell: Retribution riprende la formula del titolo originario per catapultarci all'interno di una dimensione tutta sesso, droga e rock'n roll con lo scopo di aiutare il motocilista Jake Conway a porre in essere il suo piano di vendetta nei confronti dei Devil's Hand, una spietata gang di bikers divenuta l'incubo di tutti i gestor dei locali malfamati e dei club di spogliarelliste affacciati sulla Route 66.

Ride to Hell: Retribution - galleria immagini

Nei panni sudici di questo reduce della guerra del Vietnam costretto a vivere ai margini della società nel pieno della rivoluzione hippie del 1969 dovremo così incarnare lo spirito "on the road" di Retribution compiendo tutta una serie di simpatiche "attività sociali" comprensive di scazzottate, gare clandestine, omicidi a pagamento e di tutto ciò che può venirvi in mente ripensando a film come "Easy Rider" o "Il duro del Road House".

L'uscita di Ride to Hell: Retribution è prevista per il 28 giugno su PC, PlayStation 3 e Xbox 360. Sempre nel mese di giugno dovrebbe essere commercializzato su PSN, Steam e Xbox Live anche Ride to Hell: Route 666, un picchiaduro arcade a scorrimento con contorno di gare in chopper.

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: