0x10c: il successore spirituale di Minecraft è a rischio cancellazione

0x10c rischia la cancellazione. Questa notizia che nessuno si aspettava è arrivata direttamente da Markus "Notch" Persson, creatore di Minecraft, fondatore di Mojang e attualmente lead designer del nuovo gioco fantascientifico. Rispondendo a un reporter di Polygon che gli chiedeva se il gioco vedrà mai la luce, Notch ha detto:

«Dipende se ci continuerò a lavorare solo io e se continuerò a subire tutta questa strana pressione. Anzi non è proprio pressione, è una sorta di strano blocco creativo che sta durando da troppo tempo, e 0x10c verrà messo in pausa finché non potrò porre un rimedio a questa cosa. Sono molto entusiasta del gioco. Al momento abbiamo due diversi prototipi attivi. Ancora non è un gioco divertente, perché non c'è ancora nulla da poter fare, ma credo che lo potrà essere.»

Notch ha poi continuato dicendo che spera nell'intervento di un altro sviluppatore per riavviare il progetto con il giusto ritmo. Speriamo che il talentuoso svedese riesca a ritrovare la giusta ispirazione e regalarci un altro classico come Minecraft, che nel frattempo ha superato i 10 milioni di copie vendute su PC.

Ricordiamo che 0x10c è ambientato milioni di anni nel futuro ed è ispirato ai vecchi Elite. Nel gioco si mescolano elementi come viaggi spaziali, scavi e raccolta di risorse, combattimenti ed elementi di commercio interstellare. I giocatori disporranno di computer virtuali a 16-bit che potranno essere realmente programmabili. Prima di venir messo "in pausa" il titolo era ancora in fase alpha, e avrebbe dovuto vedere implementata la modalità multiplayer già da qualche mese.

via | RPS

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: