Project Zero (Fatal Frame) su PlayStation Network da questa settimana

Il primo episodio della saga Project Zero (conosciuta in America come Fatal Frame) è in arrivo su PlayStation Network questa settimana come gioco PlayStation 2 Classic scaricabile. L'annuncio è stato dato durante una puntata del PlayStation Blogcast americano, e non ancora siamo sicuri se il gioco comparirà anche sul PSN nostrano il prossimo mercoledì. Ne sapremo di più entro poche ore.

Il primo Project Zero mette i giocatori nei panni della giovane ragazza giapponese Miku, dotata di alcuni poteri medianici che le permettono di vedere gli spiriti. Suo fratello - anch'egli padrone di queste abilità speciali - scompare misteriosamente, e seguendone le tracce Miku finisce dentro una villa abbandonata piena di fantasmi. Grazie alla Camera Obscura, una particolare macchina fotografica che riesce a intrappolare su pellicola le anime erranti (espediente che può apparire demenziale ma che in realtà funziona veramente benissimo), la ragazza dovrà farsi strada e scoprire cos'è successo al fratello.

Quella di Project Zero è stata una delle saghe survival horror più belle della scorsa generazione, e sicuramente uno dei più sottovalutati di sempre. I tre capitoli usciti su PlayStation 2 sono state - secondo chi vi scrive - vere e proprie pietre miliari del genere. Personalmente, a livello di capacità di spaventare e tenere in giocatore in continuo stato d'ansia (la prima cosa che dovrebbe fare qualsiasi survival horror degno di questo nome) ritengo questi giochi inferiori solo al primo Silent Hill.

Più recentemente, i rifacimenti dei primi due capitoli erano approdati su Nintendo Wii.

  • shares
  • Mail