Senatore USA propone incentivi per giochi adatti ai minori


Sembra che lo stato USA dell'Oklahoma possa offrire grandi vantaggi se si è uno sviluppatore di videogiochi. Sempre se va in porto la proposta fatta dal senatore Anthony Sykes.

Sykes ha intenzione di creare un incentivo economico per gli sviluppatori di videogiochi del suo stato, ma solo ed esclusivamente se questi lavorano su titoli adatti anche ai minorenni.

Sicuramente questa limitazione non è il massimo, ma è pur sempre qualcosa di interessante, soprattutto se si fa un paragone con paesi come il nostro, dove il mercato videoludico è tutt'ora molto sottovalutato.

via | GamePolitics

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: