I Croods: Festa Preistorica! disponibile su Nintendo Wii, Wii U, DS e 3DS

I Croods: Festa Preistorica! è da oggi disponibile su tutte le console Nintendo. Che la nuova divertente festa abbia inizio!

I Croods Festa PreistoricaI Croods: Festa Preistorica! sbarca su Nintendo Wii, Nintendo Wii U, Nintendo DS e Nintendo 3DS in grande stile: ispirato al film I Croods di DreamWorks Animation SKG, il gioco promette grandi sorprese, o meglio: tante tante ore di divertimento, visto che chi conosce il cartone animato sa di che pasta sono fatti i suoi eroi e quali sono le loro abitudini. Per tutti i fan, insomma, si tratta di un'occasione imperdibile.

La famiglia Croods - composta da Grug, Ugga, Eep, Thunk, Sandy, Gran e Guy - sarà protagonista di una serie davvero consistente di mini-giochi, il che rende questo gioco perfetto per viaggi anche lunghi (parliamo, ovviamente, della versione per Nintendo 3DS e DS): edito da Namco Bandai e sviluppato da Torus Games, il titolo punta soprattutto sulle serate in famiglia, quelle con gli amici, insomma sul gioco di squadra; sarà possibile, infatti, collaborare e sfidarsi, in ben trenta modi diversi, tanti quanti sono i minigame. Tutto questo, però, solo su Nintendo Wii U e Nintendo Wii: le console portatili propongono solo la modalità single player.

Altro punto di forza del gioco sta nell'esplorazione e nella grafica dettagliata, che porterà l'utente - presumibilmente un target d'età medio-basso - in mondi mai visti prima e a contatto con creature davvero insolite (era facile immaginarlo, d'altra parte).

I Croods sono anche su Android e iOS


Se non avete console portatili e non vi va di spendere fior fior di quattrini, potreste anche provare l'avventura della famiglia su Android e iOS, dove, però, il titolo è di natura gestionale: nei panni del capofamiglia Grug, infatti, dovrete intrappolare e addomesticare gli animali estinti; creare aggeggi di tutti i tipi per l'esplorazione di un mondo che non c'è più e provvedere al sostentamento, ma non solo. Fossimo in voi, insomma, un pensierino sarebbe d'obbligo...

  • shares
  • Mail