L’angolo della nostalgia: Defender of the Crown

L’angolo della nostalgia di questa settimana di occupa di Defender of the Crown, prima fatica di Cinemaware uscita per la prima volta nel lontano 1986 per poi approdare sulle piattaforme MS-DOS, NES, Apple IIGS, Atari ST, ZX Spectrum, Amstrad CPC, Commodore 64, Amiga e CD-i.La versione Amiga fu quella in grado di ottenere i maggiori

L’angolo della nostalgia di questa settimana di occupa di Defender of the Crown, prima fatica di Cinemaware uscita per la prima volta nel lontano 1986 per poi approdare sulle piattaforme MS-DOS, NES, Apple IIGS, Atari ST, ZX Spectrum, Amstrad CPC, Commodore 64, Amiga e CD-i.

La versione Amiga fu quella in grado di ottenere i maggiori consensi grazie a una grafica assolutamente straordinaria per l’epoca, ma anche in relazione al fatto che il gioco arrivato sull’hardware di Commodore fu finalizzato anche per quanto riguarda le meccaniche di gioco, tagliate nelle prime versioni da Cinemaware per problemi di budget.

Un remake dal titolo Robin Hood: Defender of the Crown è arrivato nel 2003 su PC, PS2 e Xbox, accolto freddamente dalla stampa specializzata ma gradito a diversi dei fan del gioco di vecchia data, che quantomeno hanno apprezzato la volontà di riportare in vita un grande gioco come quello uscito nel 1986. Dopo la pausa, il solito longplay.

Ti potrebbe interessare
DiRT 3: prima immagine, trailer entro domenica
Guida Pc Ps3

DiRT 3: prima immagine, trailer entro domenica

Codemasters ha pubblicato la prima immagine di DiRT 3, arcade di stampo rallystico che segue il discretamente fortunato DiRT 2.Il primo trailer verrà mostrato durante questo weekend, in occasione degli X Games di Los Angeles. Aspettiamo nuove informazioni e, magari, una data di uscita.DiRT 3

Dante’s Inferno a 60 frame per secondo fissi
Action Ps3 Xbox 360

Dante’s Inferno a 60 frame per secondo fissi

In un’interessante analisi video, Digital Foundry ha rilevato che Dante’s Inferno è realmente in grado di rimanere ancorato ai 60fps nelle fasi di gioco come annunciato qualche tempo fa dal team di sviluppo.Dei 25.000 frame analizzati solo 2 avrebbero mostrato un rallentamento, mantenendo praticamente fissi i 60fps durante il gioco, mentre i filmati vengono riprodotti

Fracture – Lucasart si dà alle demolizioni
Senza categoria

Fracture – Lucasart si dà alle demolizioni

Mi scrive Edgar chiedendomi perchè non abbiamo ancora parlato di Fracture, il nuovo gioco di Lucasart per Ps3 e Xbox 360 (estate 2008, dicono) che promette ambienti se non completamente demolibili, almeno mooolto demolibili. Confesso di non essere particolarmente impressionato: ho bruttissimi[…]