Console "Always-online": cosa ne pensate? - sondaggio

Dite la vostra sulla famigerata protezione del momento che "minaccia" di essere equipaggiata nella nuova Xbox.

Nelle ultime due settimane il mondo videoludico ha visto emergere in modo molto più forte rispetto a ogni altra volta in passato il dibattito sul cosiddetto "always-online", ovvero sia il sistema che obbliga ad avere una console costantemente collegata a internet per avviare giochi o applicazioni. Oggi vi invitiamo a esprimere il vostro parere in merito con un sondaggio (che troverete dopo la pausa) e nei commenti.

Ricapitolando, tutto è cominciato con l'ennesima indiscrezione sulla nuova console Microsoft, che molti indicavano come sicura adottatrice di questa particolare protezione. A seguito delle tante critiche subito serpeggiate in rete, ecco che l'ex direttore creativo di Microsoft Game Studios, Adam Orth, ha difeso l'always-online con toni poco simpatici che l'hanno poi costretto a dimettersi. In seguito Cliff Bleszinski
ha detto che il futuro sempre connesso sarà inevitabile, e altre indiscrezioni hanno mitigato le paure dei giocatori riportando che la nuova Xbox non avrà un always-online restrittivo come si pensava.

Alcuni di voi lettori si sono già espressi negli articoli precedenti, ma a questo punto vi lasciamo la parola in questo post apposito: rispondete al sondaggio qui di seguito e fateci sapere - una volta per tutte- cosa ne pensate di questa storia.

A questo punto non ci rimane che attendere nuovi sviluppi - magari ufficiali - che chiariranno una volta per tutte se la nuova "Xbox 720" avrà o no il sistema always-online nella sua incarnazione peggiore e più restrittiva. Nel frattempo, Sony ha già fatto sapere che la sua PlayStation 4 non utilizzerà alcuna forma di questa protezione, né alcuna norma anti usato.

  • shares
  • Mail
8 commenti Aggiorna
Ordina: