Michael Pachter: Apple non entrerà mai nella console war

Nel suo consueto appuntamento settimanale con gli spettatori di Gametrailers, l’analista Michael Pachter ha parlato del futuro di Apple nell’industria videoludica, sostenendo che seppur non arriverà mai in diretta competizione con i colossi del settore, qualcosa è destinato a muoversi. «Penso che Apple si stia imbattendo nel business dei videogiochi un po’ per caso, hanno


Nel suo consueto appuntamento settimanale con gli spettatori di Gametrailers, l’analista Michael Pachter ha parlato del futuro di Apple nell’industria videoludica, sostenendo che seppur non arriverà mai in diretta competizione con i colossi del settore, qualcosa è destinato a muoversi.

«Penso che Apple si stia imbattendo nel business dei videogiochi un po’ per caso, hanno scoperto che è un posto dove si dovrebbe essere. Non credo che la prima volta che Steve Jobs abbia pensato all’iPod lo abbia visto come un dispositivo per giocare, e neppure con iPhone. […] Credo che Apple diventerà anche un’industria che guarda ai videogiochi, ma non avrà mai uno studio first party come Sony, Nintendo o Microsoft. […] Apple non sarà mai la vincitrice di una console war, ma vincerà se parliamo di dispositivi multi-utilizzo come iPod Touch, iPhone o iPad»

Dopo l’esperienza del Pippin, forse è meglio così. Il video-intervento dopo la pausa.

Ti potrebbe interessare
SimCity: nuove immagini di gioco
Gestionale Mac Os Pc

SimCity: nuove immagini di gioco

Dopo averci spiegato il funzionamento dell’inedito sistema Multi-city, i ragazzi di Maxis riconquistano le nostre pagine per proporci delle nuove immagini di SimCity incentrate sulle caratteristiche principali della grafica, dell’interfaccia e delle meccaniche di gioco.

Spider-Man: Shattered Dimensions svelato nel prossimo numero di GamePro
Action Pc Ps3

Spider-Man: Shattered Dimensions svelato nel prossimo numero di GamePro

Si dovrebbe chiamare Spider-Man: Shattered Dimensions la prossima avventura dell’Uomo Ragno all’interno del mondo videoludico. L’uso del condizionale è d’obbligo visto che tutto ciò che si sa su questo nuovo gioco è per l’appunto il titolo, proveniente non ancora da fonti ufficiali ma dall’anticipazione del prossimo numero di GamePro, sulla quale copertina appare per l’appunto