Gli Helgast di Killzone 2 contagiano Crysis

Crysis incontra Killzone 2: galleria immagini

L'amore di un appassionato verso il proprio videogioco preferito rende quest'ultimo immortale e prevarica i limiti fisici del supporto ottico su cui viene riversato dalla casa di produzione: dopo aver assistito alle nozze tra i due piccioncini conosciutisi sui server di Halo 3 o i livelli creati con l'editor di Crysis e dedicati a Mirror's Edge o a Portal, ci ritroviamo a commentare quest'oggi il livello ricreato anch'esso con il Sandbox 2 in omaggio a Killzone 2.

L'ambientazione scelta da Atsest, utente del sito Crymod, è quella con cui Sony decise nel lontano 2005 di mostrare al mondo per la prima volta Killzone 2, ed il lavoro svolto fino ad ora è a dir poco egregio per essere il frutto amatoriale di una singola persona: il casco della fanteria Helgast, ad esempio, è stato ricreato alla perfezione, così come le scene delle esplosioni.

Anche se Crytek sta lavorando alacremente nello sviluppo di un nuovo e più agile editor con cui poter utilizzare al meglio le potenzialità di Crysis Warhead e di Crysis Wars, i modder continuano gioiosamente a sfornare livelli come questo dedicato a Killzone 2, ed i frutti di tale lavoro potete ammirarli nella galleria d'immagini qui in basso.

Crysis incontra Killzone 2: galleria immagini
Crysis incontra Killzone 2: galleria immagini Crysis incontra Killzone 2: galleria immagini Crysis incontra Killzone 2: galleria immagini

Crysis incontra Killzone 2: galleria immagini Crysis incontra Killzone 2: galleria immagini Crysis incontra Killzone 2: galleria immagini
Crysis incontra Killzone 2: galleria immagini Crysis incontra Killzone 2: galleria immagini Crysis incontra Killzone 2: galleria immagini
Crysis incontra Killzone 2: galleria immagini Crysis incontra Killzone 2: galleria immagini

  • shares
  • Mail
18 commenti Aggiorna
Ordina: