Gli hacker prendono di mira Xbox Live

Gli hacker prendono di mira Xbox LiveA quanto pare nemmeno su Xbox Live si riesce più a stare in grazia di Dio al riparo da malintenzionati e hackerucoli vari, visto che sembre che ultimamente proprio questi ultimi abbiano fatto della piattaforma Microsoft una delle proprie fonti di guadagno preferite sfruttando tecniche di Denial of Service per colpire giocatori.

In realtà il tutto avviene all'esterno della rete Microsoft, "semplicemente" collegando la propria Xbox 360 al PC per cercare di ottenere l'indirizzo IP del giocatore che si intende affossare con l'attacco impedendogli praticamente di connettersi alla piattaforma e al gioco: nel caso in cui le nostre conoscenze tecniche non dovessero permettercelo alcuni hacker hanno avuto l'idea di offrire il proprio servizio a 20$, facendosi pagare per buttare giù il nostro rivale di turno.

Mentre anche se non direttamente interessata Microsoft si è fatta ovviamente carico della questione, attualmente purtroppo esistono ben poche soluzioni nel caso in cui si subisca un attacco, se non contattare il proprio provider per tentare di arginare il traffico in entrata verso le proprie porte dedicate a Xbox Live che in occasione di attacchi del genere subiscono un vero e proprio maremoto di connessioni.

via | BBC

  • shares
  • Mail
35 commenti Aggiorna
Ordina: