BioShock 2: svelati i requisiti di sistema, tornano i DRM

Il fantasma di un acerrimo nemico dato prematuramente per morto continua ad aggirarsi tra i flutti di BioShock 2 dopo aver imperversato impunemente tra i meandri di Rapture: no ragazzi, non stiamo parlando di Ryan nè del folle Dr. Steinman, ma dei letali DRM, le protezioni anticopia che tanti grattacapi hanno causato all’utenza PC all’uscita


Il fantasma di un acerrimo nemico dato prematuramente per morto continua ad aggirarsi tra i flutti di BioShock 2 dopo aver imperversato impunemente tra i meandri di Rapture: no ragazzi, non stiamo parlando di Ryan nè del folle Dr. Steinman, ma dei letali DRM, le protezioni anticopia che tanti grattacapi hanno causato all’utenza PC all’uscita del capitolo precedente.

Tra le specifiche di sistema rilasciate in queste ore da 2K Games, infatti, accanto all’obbligatorierà della connessione internet alla prima installazione e alla presenza di una versione aggiornata al millesimo di secondo di Games for Windows Live, viene menzionata la presenza del SecuROM, il sistema che limita ad un numero prefissato le copie da un singolo disco ottico e che, per il suo comportamento invasivo simil-malware all’interno del sistema operativo, è stato più volte criticato dai videogiocatori onesti (che i pirati se ne lamentino è ovvio, anche se per altri motivi).

Lasciandovi perciò ai requisiti minimi e consigliati di BioShock 2, la cui uscita è fissata per il prossimo 9 febbraio su X360, PS3 e PC, speriamo di ricevere lumi da 2K Marin riguardanti il ritrovato idillio con i DRM che, per dovere di cronaca, nel precedente episodio della serie sono stati rimossi a furor di popolo per una serie di problemi che hanno portato molti videogiocatori a dover utilizzare una crack (paradosso dei paradossi) per poter giocare al loro titolo acquistato legalmente.

BioShock 2: galleria immagini

BioShock 2: galleria immagini
BioShock 2: galleria immagini
BioShock 2: galleria immagini
BioShock 2: galleria immagini

Requisiti Minimi

* Processor: AMD Athlon 64 Processor 3800+ 2.4Ghz or better, Intel Pentium 4 530 3.0Ghz Processor or better
* Memory: 2GB
* Graphics: NVIDIA 7800GT 256MB graphics card or better, ATI Radeon X1900 256MB graphics card or better
* Hard Drive: 11GB
* Sound: 100% DirectX 9.0C compliant sound card or onboard sound
* OS: Windows XP, Vista, Windows 7
* DirectX: DirectX 9.0c

Requisiti Consigliati

* Processor: AMD Athlon 64 X2 5200+ Dual Core 2.60Ghz, Intel Core 2 Duo E6420 Dual Core 2.13Ghz
* Memory: 3GB
* Graphics: NVIDIA 8800GT 512MB graphics card or better, ATI Radeon HD4830 512MB graphics card or better

Altri Requisiti

* Initial installation requires one-time internet connection.
* Ability to save game, earn achievements, receive title updates and online play requires log-in to Games for Windows LIVE.
* Software installations required including Microsoft Visual C++2008 Runtime Libraries, Games for Windows LIVE client, Games for Windows LIVE Client Patch, Sony DADC SecuROM, Microsoft DirectX.

Ti potrebbe interessare
DmC: Devil May Cry – immagini e video dal Giappone
Action Ps3 Screenshot

DmC: Devil May Cry – immagini e video dal Giappone

Con il benestare delle alte sfere di Capcom, i ragazzi di Ninja Theory sono ritornati ad occuparsi di DmC: Devil May Cry pubblicando in Giappone una serie di immagini e delle scene di gioco inedite dedicate, in entrambi i casi, agli elementi platform delle ambientazioni e alle peculiarità del sistema di combattimento negli scontri tra Dante e i boss di fine livello

DiRT 3: il Kenya in un doppio video di gioco (cam)
Guida Pc Ps3

DiRT 3: il Kenya in un doppio video di gioco (cam)

Arrivati virtualmente fino in Finlandia con l’ultimo video di gioco di DiRT 3, i colleghi di Veni Vidi Vici Automotive compiono un balzo e raggiungono l’altro emisfero per permetterci di gustare due suggestive gare rally in Kenya tratte direttamente dalla prossima fatica velocistica di Codemasters.Rispetto al precedente capitolo della saga, DiRT 3 sarà decisamente più